Telegram

Alimento vegetale per cani DRN Solo Vegetal Dry Food

Anche se generalmente l’alimentazione del cane è costituita da proteine di origine animale, ci sono situazioni in cui è preferibile somministrare al nostro animale domestico alimenti unicamente di origine vegetale come DRN Solo Vegetal Dry Food, ad esempio nel caso in cui quest’ultimo sviluppi un’intolleranza alimentare alle proteine animali.

Quando viene usato il mangime vegetale?

Per quel che riguarda il benessere alimentare possiamo dire che sia tutta una questione di proteine, ovvero di trovare quella più adatta al proprio animale senza che questa provochi intolleranze e reazioni a livello intestinale. Quando è impossibile per il cane alimentarsi senza soffrire, come gli Shiba Inu che possono mangiare solamente pesce, si ricorre ad un tipo di alimentazione mirata che, tra le varie possibilità, può essere quella a base di vegetali, come drn solo vegetal. Il prodotto in questione ha un valore biologico elevato ed è ideale nel caso in cui il cane abbia delle intolleranze alimentari alle proteine di origine animale, in quanto possiede un’elevata digeribilità. Si tratta di un alimento completo e nutriente, che contiene al suo interno esclusivamente fonti proteiche di origine vegetale e carboidrati con valori biologici elevati. Dopotutto le proteine sono presenti anche in frutta e verdura per cui queste possono diventare una ricca fonte di nutrienti per animali che non digeriscono quelle di origine animale.

Tutto dipende dalla storia del cane

In alcuni casi queste possono derivare anche da precedenti alimentazioni a base di cibi non “buoni” perché ricchi di elementi per cui l’intestino “disimpara” a digerire correttamente l’alimento. Ci sono razze che non possono mangiare specifiche proteine mentre ce ne sono altri che, per via della loro natura, non possono mangiare cereali. Il mondo delle allergie è delle intolleranze è così vario e imprevedibile che è impossibile dare consigli mirati in questo articolo, ovvero senza conoscere la storia e la salute del cane.

Proprio perché ci inoltriamo in un mondo fatto di variabili, casistiche, analisi e test complessi vorremmo direzionare la questione su un altro aspetto, ovvero sulle qualità delle crocchette vegetariane. Daremo per scontato che la scelta verso questa tipologia di alimenti dipenda da una riflessione con degli esperti maturata per specifiche ragioni di salute e benessere del cane.

Un consiglio sulle crocchette vegetali

Gli alimenti vegetali devono essere selezionati solo tra quelli di prima qualità e dall’elevato valore biologico. Dovrai optare per aziende che garantiscano digeribilità massima per far fronte alle intolleranze e ai problemi intestinali del tuo Fido.

Inoltre bisognerà scegliere per formule complete, caratterizzate da sole proteine vegetali e carboidrati nobili, ovvero non responsabili delle allergie al cane come i cereali. Inoltre suggeriamo di optare per soluzioni prive di gusci, latte, glutine e uova in modo da avere sempre la certezza che il cane sia nutrito a sufficienza in modo leggero e al sicuro da qualsiasi reazione.

Le quantità, le tipologie e le formule di crocchette vegetali sono tantissime e vengono somministrate solo in caso di necessità cliniche. Come sempre ribadiamo l’importanza di affidarsi agli esperti di nutrizione canina per prendere qualsiasi decisione sul benessere, sull’alimentazione e sulla salute del cane.

facebook
251