PopSockets

Alpini Pordenone: per Renzi bagno di folla e picchetto d’onore

Bagno di folla e picchetto d’onore per il premier Matteo Renzi a Pordenone, dove è in corso l’Adunata degli Alpini. Il premier, accompagnato dalla presidente della Regione Debora Serracchiani, è stato accolto dal ministro della Difesa Roberta Pinotti, dal capo di Stato maggiore della Difesa e dal presidente dell’Associazione nazionale alpini. Al suo arrivo il premier è stato accolto dagli applausi della gente assiepata dietro le transenne e si è avvicinato a salutare. Si è sentito anche qualche fischio, ma isolato. Renzi ha passato in rassegna il picchetto d’onore degli alpini, poi dalla tribuna d’onore ha ascoltato l’Inno di Mameli e ha assistito al passaggio delle Frecce Tricolore.

“Gli alpini sono un esempio per l’Italia”. Lo dice il premier Matteo Renzi lasciando la tribuna d’onore dopo aver assistito alla sfilata degli alpini in occasione dell’adunata annuale. Lo speaker della manifestazione sottolinea: “Sono tanti anni che un presidente del Consiglio non viene alla nostra adunata nazionale spero che il presidente Renzi scopra che oltre ad essere utile è anche bella”. Renzi ascolta queste parole e applaude, mostrando di condividere l’osservazione sulla bellezza della manifestazione: “Bravo”, dice.

“Vai avanti così”. Matteo Renzi all’adunata degli alpini riceve l’incoraggiamento di un reduce di 101 anni, che augura “lunga vita al governo”. Tanti gli applausi e gli incoraggiamenti al presidente del Consiglio degli alpini e dei cittadini che affluiscono alla sfilata.

 

facebook
822