Alpinista cade durante la scalata con un volo di 20 metri

Incidente oggi avvenuto in parete ad un alpinista di Travesio del 1997 che stava arrampicando da capocordata tra il primo e il secondo tiro della via Gocce di Tempo sulla parete Est del Monte Cavallo di Pontebba. Il giovane è precipitato per una lunghezza di circa 20 metri procurandosi diversi traumi al capo e alla schiena. Allertata dalla Sores la stazione del Soccorso Alpino di Moggio Udinese che si è portata presso il Passo Pramollo con quattro tecnici a supporto dell’elisoccorso regionale. Quest’ultimo ha verricellato l’equipe medica e il tecnico di elisoccorso alla base della parete con 40 metri di calata. Il giovane, che lamentava forti dolori, è stato stabilizzato, messo nel sacco a depressione e recuperato a bordo sempre con una verricellata per essere condotto all’ospedale di Udine.

592