Bearzi

AMBIENTE: VISITA A CAVE DI ROVEREDO IN VISTA ITER CONCLUSIVO DEL DDL

Roveredo in Piano, 08 giu – Ascoltare le richieste delle
amministrazioni locali in cui si trovano importanti attività
estrattive, alla luce del percorso che sta compiendo il disegno
di legge regionale sulle cave e che dovrebbe essere approvato
dall’aula entro fine giugno.

È questo il motivo per cui l’assessore regionale all’Ambiente
Sara Vito ha compiuto quest’oggi un sopralluogo a Roveredo in
Piano insieme al sindaco Mara Giacomini, al collega di Porcia
Giuseppe Gaiarin, al presidente della IV Commissione consiliare
Vittorino Boem e i consiglieri regionali Chiara Da Giau e Renzo
Liva. L’incontro è servito per prendere visione dello stato di
avanzamento delle coltivazioni e i relativi ripristini ambientali
nelle cave di Roveredo Dall’Agnese e Superbeton (entrambe ancora
operative) e alla General Beton nonché nella discarica di amianto
che si trova al confine con il Comune di Porcia.

La presenza dell’assessore Vito a Roveredo fa parte di un
programma di ascolto che la Regione ha messo in campo in vista
dell’approvazione del disegno di legge sulle cave. Dopo Anci,
ambientalisti e cavatori, si è dato ascolto in varie occasioni
alle amministrazioni comunali mentre nei giorni scorsi il
provvedimento è stato illustrato nella competente commissione
consiliare e domani è prevista la prima audizione. La norma ha
già avuto il via libera della Giunta e del Consiglio delle
autonomie locali e l’iter si dovrebbe concludere con
l’approvazione del provvedimento in Consiglio regionale entro la
fine del mese di giugno.

Il disegno di legge disciplina in modo organico le attività
estrattive ed è prodromico al Prae (piano regionale delle
attività estrattive).
ARC/AL/EP

Powered by WPeMatico

facebook
431