Bearzi

”Andare lontano. Storie di donne, itinerari di conoscenza reciproca”

casa_delle_donne

Venerdì 20 ottobre 2017 alle 19.00 la Casa delle Donne di via Pradamano ospiterà l’appuntamento con la narrazione di ”Andare lontano. Storie di donne, itinerari di conoscenza reciproca”, a cura dell’associazione Larte di Udine, per esplorare cosa significa essere donna in contesti culturali, sociali, economici e anche geografici molto diversi tra loro. Durante l’incontro alcune donne migranti racconteranno la loro storia (attraverso racconti gesti e immagini), le tradizioni, i riti e i festeggiamenti appartenenti alle varie culture dei loro Paesi d’origine.

La Casa delle Donne e la Commissione Pari Opportunità del Comune di Udine ripete poi l’esperienza iniziata a primavera con gli incontri organizzati ”fuori dalla casa” e in particolari nei quartieri della città: inizia quindi in ottobre, e proseguirà fino a gennaio, il ciclo ”Girare la città per raccontarla”, in collaborazione con l’Associazione CORE e a cura dalla professoressa Maria Amalia D’Aronco. Sarà un’occasione per raccontare la storia di Udine, ma anche per far conoscere alla cittadinanza la realtà della Casa delle Donne, i progetti e le associazioni che contribuiscono alle sue attività. Primo appuntamento sarà venerdì 20 ottobre alle 18.00 nella sala parrocchiale San Gottardo di via Cividale, che ospiterà l’incontro con Maurizio Buora della Società Friulana di Archeologia su ”Qualche appunto sulle strade preromane e romane del Friuli”.

#eventi

casa_delle_donne

Venerdì 20 ottobre 2017 alle 19.00 la Casa delle Donne di via Pradamano ospiterà l’appuntamento con la narrazione di ”Andare lontano. Storie di donne, itinerari di conoscenza reciproca”, a cura dell’associazione Larte di Udine, per esplorare cosa significa essere donna in contesti culturali, sociali, economici e anche geografici molto diversi tra loro. Durante l’incontro alcune donne migranti racconteranno la loro storia (attraverso racconti gesti e immagini), le tradizioni, i riti e i festeggiamenti appartenenti alle varie culture dei loro Paesi d’origine.

La Casa delle Donne e la Commissione Pari Opportunità del Comune di Udine ripete poi l’esperienza iniziata a primavera con gli incontri organizzati ”fuori dalla casa” e in particolari nei quartieri della città: inizia quindi in ottobre, e proseguirà fino a gennaio, il ciclo ”Girare la città per raccontarla”, in collaborazione con l’Associazione CORE e a cura dalla professoressa Maria Amalia D’Aronco. Sarà un’occasione per raccontare la storia di Udine, ma anche per far conoscere alla cittadinanza la realtà della Casa delle Donne, i progetti e le associazioni che contribuiscono alle sue attività. Primo appuntamento sarà venerdì 20 ottobre alle 18.00 nella sala parrocchiale San Gottardo di via Cividale, che ospiterà l’incontro con Maurizio Buora della Società Friulana di Archeologia su ”Qualche appunto sulle strade preromane e romane del Friuli”.

#eventi

Powered by WPeMatico

facebook
646