Annunciato il blocco delle operazioni al Porto di Trieste

I lavoratori del porto di Trieste hanno annunciato il blocco totale delle operazioni a partire da venerdì 15 ottobre

Green pass: Shaurli (Pd), FdI sta con chi vuol bloccare porto Trieste
“E’ di una gravità inaudita che un dirigente di FdI come Rizzetto intervenga oggi, con tensioni e difficili trattative in corso, dicendo solo che bisogna accontentare chi vuole bloccare il porto e che il green pass va dismesso”. Lo afferma il segretario Pd Fvg Cristiano Shaurli, in merito alle dichiarazioni del deputato di FdI Walter Rizzetto, secondo il quale la situazione creatasi al porto di Trieste dovrebbe indurre a trovare una data per “dismettere” il green pass.“Se Rizzetto cerca voti per il suo partito (quello che candida l’ex segretario di Forza Nuova) provi – esorta il segretario dem – ad ascoltare anche le altre voci di Trieste, dai sindacati alle categorie, a tutte le persone  preoccupate per ciò che un blocco ad oltranza del porto, oggi incomprensibile, causerebbe alla città e all’intera Regione”.“E Dipiazza provi a far sentire che esiste – aggiunge Shaurli – dica cosa ne pensa davvero e se è d’accordo con i suoi alleati di  destra. Mai come oggi la città ha bisogno di una chiarezza che – conclude – da parte nostra non manca”.

Green pass: Serracchiani, ok chiarimenti Mims su trasporti mare e terra
“I chiarimenti del Mims sull’attuazione delle disposizioni del decreto green pass per il settore dell’autotrasporto merci e del trasporto marittimo rappresentano un passo avanti rispetto a un rischio di crisi delle catene di approvvigionamento. Riguardo al personale imbarcato su navi che fanno navigazione internazionale e agli autotrasportatori provenienti dall’estero, sono stati recepiti i segnali di problematicità e date risposte in ordine alla gestione di situazioni specifiche. Sarebbe opportuno che la circolare sia resa nota anche ai Paesi confinanti o comunque interessati dall’interscambio. Sono state proficue le segnalazioni raccolte dalle categorie dei trasporti e con le quali è utile che il Governo continui a interloquire per semplificare i possibili impatti connessi con l’entrata in vigore del decreto”. Lo dichiara la presidente del gruppo Pd alla Camera Debora Serracchiani, a proposito della circolare del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili recante “Chiarimenti sulle vigenti disposizioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 nel settore dei trasporti”.

Green pass: Famulari (Pd), porto Trieste non sia ostaggio di nessuno

“Ognuno è libero di scegliere e anche di scioperare ma non possiamo accettare che pochi vogliano imporre la propria idea ai danni di tutti gli altri: il porto di Trieste non può essere ostaggio di nessuno, non si deve bloccare. Per noi la vaccinazione è un atto di responsabilità collettiva e assieme al rispetto delle misure di sicurezza restano la strada maestra per tornare alla normalità”. Lo dichiara la segretaria del Pd provinciale di Trieste Laura Famulari, dopo che il Coordinamento lavoratori portuali di Trieste ha confermato il “blocco ad oltranza” contro il green pass.

276