Anteprima Dedica, il nuovo libro Binario Est

Si apre con la presentazione del nuovo libro “Binario est” la settimana di Anteprima Dedica, che prevede ben cinque appuntamenti, a partire appunto dalla conversazione di cui sarà protagonista Marco Carlone, video reporter e fotografo freelance, autore del libro “Binario Est” (Bottega Errante): mercoledì 16 a Pordenone, alle 18.15, nella sede Mare Verde di Servizi Cgn, Carlone dialogherà con Daniele Zongaro; il giorno dopo, 17 febbraio, nell’auditorium comunale di Codroipo, alle 20.30, l’autore sarà presentato da Mauro Daltin. Dalle coste della Dalmazia ai Carpazi ucraini, un fil rouge d’acciaio collega le rotte più remote dei Balcani e dell’Europa orientale: è la ferrovia. Sebbene convogli e infrastrutture versino spesso in condizioni disastrose, nei Paesi d’Oltrecortina i treni giocano un ruolo chiave per il tessuto sociale locale. Sono ferrovie imparziali, quelle dell’Est: c’è posto per tutte le tasche e per tutti i viaggiatori, persino le galline ogni tanto salgono a bordo. Fuori dai finestrini scorrono distese di natura selvaggia, periferie di cemento, giganti complessi industriali e mercati allestiti tra le stesse rotaie. Materiale rotabile di seconda mano compratoa basso prezzo nei Paesi occidentali: questa è la ruvida spina dorsale delle ferrovie balcaniche, che raccogliein ogni stazione centinaia di storie da raccontare.

Sempre mercoledì 16 febbraio, alle 20.45, dopo il successo di pubblico della “prima”, ad Azzano Decimo, farà tappa nell’auditorium comunale di Zoppola “Di canto e di ebbrezza. Le note del vino: tra suoni e parole”, produzione di Dedica che nasce da “L’alcol e la nostalgia, il romanzo di Énard sul sofferto rapporto fra l’Occidente e la Russia, storia di un interminabile viaggio in treno verso la Siberia, intrapreso da Mathias per accompagnare alla sepoltura il grande amico, nato come rivale, Vladimir: con Angelo Floramo e la violoncellista Elisa Fassetta.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito, accesso regolato dalle normative anti-Covid. per informazioni sulle prenotazioni: www.dedicafestival.it , Fb, Twitter, Instagram

1.384