Antonello Venditti e Francesco De Gregori saranno live il 12 luglio a Palmanova

VENDITTI & DE GREGORI – Le due leggende della musica italiana in tour insieme fanno tappa a PALMANOVA

Grandi novità nell’estate musicale di Palmanova, città patrimonio mondiale dell’umanità Unesco. Il prossimo 12 luglio (ore 21.00) la Piazza Grande della città stellata ospiterà un evento di livello musicale assoluto, che vedrà protagonisti sul palco due autentiche leggende della musica italiana: Antonello Venditti e Francesco De Gregori. Una storia comune e diversa, quella dei due, entrambi capaci di segnare la canzone d’autore e la musica italiana. Dopo il debutto con l’album “Theorius Campus” (1972), le loro carriere si sono divise, restando sempre parallele. Il resto è storia… fino ad arrivare ad oggi, al loro primo e imperdibile tour che, quest’estate, li vedrà protagonisti insieme sullo stesso palco con un’unica band in alcune delle venue più suggestive d’Italia. I biglietti per il concerto, organizzato da Zenit Srl, in collaborazione con Regione Friuli Venezia GiuliaCittà di Palmanova e PromoTurismoFVG, evento inserito nella rassegna “Estate di Stelle”, saranno in vendita sul circuito Ticketone dalle 11.00 di martedì 1 marzo. Info e punti vendita su www.azalea.it.

Siamo soddisfatti che ripartano, si spera definitivamente, i grandi eventi dal vivo – ha commentato Giuseppe Tellini, Sindaco di Palmanova – La città stellata e la sua meravigliosa piazza sono pronti ad accoglierli così come abbiamo fatto negli ultimi anni, diventando un luogo ideale per eventi di artisti nazionali e internazionali. Il nome della città stellata diventa così simbolo, oltre che di storia, anche di musica, arte e socialità. Ci piacerebbe festeggiare, con questi eventi, una ritrovata pacificazione internazionale”.

Venditti & De Gregori emozioneranno il pubblico con uno show irripetibile in cui daranno nuova veste ai loro più grandi successi, canzoni che sono entrate nel cuore della gente, nelle storie delle persone, che sono la colonna sonora di intere generazioni.  Ad affiancarli sul palco una band d’eccezione composta da musicisti che da anni collaborano con i due artisti: Alessandro Canini (batteria), Danilo Cherni (tastiere), Carlo Gaudiello (piano), Primiano Di Biase (hammond), Fabio Pignatelli (basso), Amedeo Bianchi (sax), Paolo Giovenchi (chitarre) e Alessandro Valle (pedal steel e mandolino). Francesco De Gregori e Antonello Venditti hanno unito le loro voci reinterpretando due brani che hanno segnato le loro carriere e la storia della musica italiana: “Generale” e “Ricordati di Me”, contenuti in un esclusivo 45 giri da collezione, in uscita venerdì 4 marzo. Da oggi, lunedì 28 febbraio, è in rotazione radiofonica “Generale”, brano pubblicato originariamente da Francesco De Gregori nel 1978, mentre “Ricordati di me” apre il disco di Antonello Venditti “In questo mondo di ladri”, uscito 10 anni più tardi. Due personalità differenti, ma affini. Due stature artistiche, ognuna con la sua poetica. Venditti e De Gregori cominciano a collaborare poco più che ventenni durante un viaggio in Ungheria e iniziano a scrivere le loro prime canzoni insieme, per arrivare al comune esordio discografico con “Theorius Campus” dove Antonello incide “Roma Capoccia”, subito grandissimo successo, e Francesco “Signora Aquilone”. Un disco che sancì per entrambi l’inizio del proprio percorso artistico.

Fra i grandi concerti già annunciati nell’estate di Palmanova troviamo quelli delle star del gypsy punk mondiale Gogol Bordello (9 luglio) e del cantautore americano Ben Harper e Innocent Criminals (2 agosto). Biglietti in vendita, info su www.azalea.it 

694