Apertura stagione sciistica in Friuli: via il 19 dic

neve 20Tutti i cinque comprensori sciistici del Friuli Venezia Giulia saranno aperti a partire da sabato prossimo, 19 dicembre:  grazie all’abbassamento delle temperature nell’ultima settimana il manto nevoso e’ abbondante e pronto per lo sci, oltre al polo di Piancavallo, gia’ parzialmente aperto la scorsa settimana. In quest’area, in particolare, sara’ aperta la nuova pista per i surfisti, dove domenica 20 si terra’ la quarta edizione del ”World Snowboard Day’

Sul Piancavallo, unico polo già parzialmente aperto nel corso della settimana, Promotur offrirà la possibilità di usufruire della Seggiovie Busa Grande con le piste Busa Grande e Tublat e della Seggiovia Sauc con la pista Sauc 2; aperte anche la Seggiovia Sole con l’omonimo tracciato e la Seggiovia Tremol 1 con la pista Nazionale Bassa.
Gli sciatori, poi, potranno misurarsi anche lungo le piste Daini e Casere e avranno a loro disposizione l’intera area Collalto.  Infine, per gli amanti degli sci stretti sarà agibile un anello di 3,5 km mentre per i surfisti della neve sarà aperta la nuova ed estesa area a loro dedicata che nella giornata di domenica 20 dicembre ospiterà la quarta edizione dell’esaltante “World Snowboard Day”. In ogni caso, nella giornata di domenica 20 saranno possibili integrazioni nelle aperture del comprensorio, in relazione alla produzione di neve.

Spostandoci a Forni di Sopra, troveremo aperte le tre Seggiovie del Varmost con i tracciati Varmost 2 e 3 mentre, a fondo valle, saranno agibili il tappeto e la sciovia Davost con l’omonimo campo scuola e la pista Davost Nord. Aperto, inoltre, a partire da domenica 20 anche un anello di 2 km dedicato ai fondisti.

Grande attesa anche sullo Zoncolan dove con sabato gli sciatori avranno a loro disposizione una considerevole percentuale del demanio sciabile. Previste infatti le aperture della Funivia Ravascletto-MonteZoncolan, della Seggiovia Valvan , della Seggiovia Cuel D’Ajar con la pista Zoncolan 4 e della Seggiovia Val di Nuf con la pista Goles. In funzione, poi, anche i Tappeti Lausc, Cima Zoncolan e Cjalcenal con i rispettivi campi scuola. In area Tamai, infine, aperta la Seggiovia Tamai 2000 con i tracciati Tamai 1 e 2 e, a partire da domenica 20 dicembre, sarà molto probabile anche l’apertura del  tracciato Zoncolan 1.

Anche la Valcanale è pronta per la nuova stagione invernale. A Tarvisio, grazie all’incessante lavoro del sistema di innevamento programmato, saranno aperte la Seggiovia Duca D’Aosta con l’omonima pista,  la Seggiovia Tschopfen con relativo campo scuola e la Sciovia e il Tappeto Campo Scuola. Sul versante del Lussari sarà aperta la telecabina e la parte alta del tracciato della “Di Prampero” mentre per gli appassionati dello sci di fondo sarà disponibile un tracciato della lunghezza di circa 3km all’interno dell’Arena “Gabriella Paruzzi”.

Infine , nel polo di Sella Nevea, in attesa della inaugurazione del collegamento con Bovec che avrà luogo mercoledì 23 dicembre, si stanno smantellando le ultime parti del cantiere e, nel corso del fine settimana, saranno aperte al pubblico la Telecabina del Canin con la pista Agonistica e la Seggiovia Gilberti con l’omonimo tracciato.
In ogni caso, informiamo che a partire da sabato i comprensori saranno aperti tutti i giorni e proseguiranno incessantemente gli allestimenti delle parti ancora non agibili nel corso del week end con l’obiettivo di rendere disponibile la totalità dei demani per delle indimenticabili vacanze di Natale sugli sci.

Vi invitiamo, comunque, a consultare il sito www.promotur.org e l’apposito Call Center al numero 848 580 300 (reperibile dalle 09.00 alle 18.00) che vi permetteranno di ottenere aggiornamenti in tempo reale.

Lascia un commento

479