Bearzi

Approvate due variazioni di bilancio, l’incorporazione di Carniacque in Cafc e l’odg per integrare il friulano e il tedesco nella cartellonistica stradale di Malborghetto.

Consiglio provinciale, nuovi fondi alla montagna.
Approvate due variazioni di bilancio, l’incorporazione di Carniacque in Cafc e l’odg per integrare il friulano e il tedesco nella cartellonistica stradale di Malborghetto.

Aumenta la quota di fondi a favore della montagna da parte della Provincia di Udine. Attingendo dalle maggiori entrate (oltre 800 mila euro) derivanti in particolare dall’Ipt- Imposta provinciale di trascrizione, palazzo Belgrado aggiunge 200 mila euro ai 500 mila già assegnati portando a 700 mila euro l’impegno per il 2016. L’ulteriore assegnazione è rivolta alle piccole realtà produttive per sostenere spese correnti (la tranche precedente riguardava invece gli investimenti). Prossimamente sarà pubblicato il regolamento e aperti i termini per presentare le istanze. La misura rappresenta la voce più significativa della variazione di bilancio approvata oggi – martedì 26 luglio – dal Consiglio provinciale di Udine (20 favorevoli, 11 astenuti) che si è aperto con la commemorazione, proposta dal presidente Fabrizio Pitton, delle vittime degli attacchi terroristici di matrice islamica di Dacca e Nizza. Tra le destinazioni delle maggiori entrate, i contributi in conto capitale per complessivi 145 mila euro alle scuole dell’infanzia paritarie, 130 mila euro per i centri di aggregazione giovanile, 150 mila euro alle associazioni per iniziative di promozione turistica, 40 mila euro per lo sport, 110 mila euro per corsi di musica e scuole di orientamento musicale, 20 mila euro per iniziative di sensibilizzazione destinate ai giovani contro l’uso di droghe, 53  mila 500 euro per Fondazione Aquileia e Fondazione Dolomiti, 77 mila euro per arredi scolastici. A svariati interventi nelle scuole superiori, inoltre, va la quasi totalità dei 300 mila euro, importo della variazione di bilancio approvata dalla Giunta provinciale il 22 giugno scorso e ratificata dal Consiglio in apertura di seduta (18 favorevoli e 12 astenuti). Terzo documento di materia finanziaria all’esame dei consiglieri, la salvaguardia degli equilibri di bilancio 2016-2018. Adempimento anticipato nei tempi secondo il calendario tradizionale ma che non presenta problematiche per la Provincia di Udine: i conti sono in equilibrio (19 favorevoli, 11 astenuti).
Con 27 voti favorevoli, due contrari e un astenuto, è stata approvata l’incorporazione per fusione di Carniacque spa nel Cafc spa.
Approvato anche l’ordine del giorno sulla cartellonistica stradale del comune di Malborghetto-Valbruna presentato dal capogruppo Fi Renato Carlantoni che impegna il presidente Fontanini a intervenire presso le sedi competenti e in particolare la Regione Fvg per integrare la segnaletica in oggetto con le lingue friulana e tedesca.
Rispinto (13 astenuti, 13 contrari, 4 favorevoli), invece, l’ordine del giorno presentato da Federico Simeoni, Eros Cisilino e sottoscritto da Marzio Giau avente per oggetto “intese politiche tra la Presidenza della Regione Fvg e il Governo a tutela dello statuto speciale”.

Powered by WPeMatico

facebook
443