28 Agosto: apre la stagione invernale al Visionario e Centrale

visioSi apre  venerdì 28 agosto, dopo la pausa estiva, la nuova stagione cinematografica 2009 – 2010 al Visionario di Via Asquini! Domani 28 agosto le sale del Visionario ospiteranno ben due esclusive con protagoniste le donne: “Le 13 rose” di Emilio  Martínez-Lázaro  e “La donna di nessuno” di Vincenzo Marano.

Il film “Le 13 rose” di Emilio  Martínez-Lázaro, tratto  dal drammatico libro “Trece Rosas Rojas” del giornalista Carlos Fonseca, ha ricevuto ben 14 nomination ai premi Goya.
Le 13 rose dell’omonimo titolo sono 13 coraggiose ragazze militanti delle Brigate Socialiste che nella Madrid del 1939, all’alba del colpo di stato che segnerà un triste capitolo della storia della penisola iberica,   vengono accusate di cospirazione ai danni del Generale Franco. Ispirato a fatti realmente accaduti,  il film  è un resoconto della persecuzione dalle ragazze e il ritratto appassionato di un gruppo di coraggiose donne. Tra i protagonisti del film, anche tre brillanti attori italiani: Gabriella Pession (interprete di una delle tredici “rose”),  Adriano Giannini (nel ruolo del torturatore, il capitano Fontenla) ed Enrico Lo Verso.

In bilico tra mèlo e noir è invece “La donna di nessuno”, il debutto cinematografico del regista italiano Vincenzo  Marano che ha messo in scena la storia di un drammatico ménage à trois nella Parigi di oggi. Questa pellicola, in cui ancora una volta sono le donne a scuotere sentimenti e a suscitare emozioni,  vede come protagonisti un cinico giudice, una affascinante giornalista alla ricerca della verità (la strepitosa attrice italiana Anna Galiena) e una prostituta di alto bordo coinvolti in un gioco crudele guidato da istinti e passioni irrefrenabili.

Oltre a questi due film in esclusiva, a partire dal 28 agosto la programmazione delle sale del Visionario si arricchisce di una pellicola che accompagna il pubblico italiano nella Francia dei primi del Novecento: stiamo parlando di “Chéri”, tratto dal celebre romanzo “Chéri” di Colette romanzo. L’opera,   firmata dal grande cineasta britannico Stephen Frears, ha come  protagonista  la splendida cinquantenne Michelle Pfeiffer  nei panni di una raffinata cortigiana alle prese con una incontenibile e compromettente passione per il suo giovane allievo in arti amorose.

Riprende dunque all’insegna del cinema di qualità la programmazione del Visionario! Le sue tre sale ospiteranno a partire dal 28 agosto 3 pellicole tutte “al femminile”:
“Le 13 rose”,  “La donna di nessuno” e  “Chéri”.

Dopo la pausa estiva, inizia domani, venerdì 28 agosto, la nuova stagione cinematografica del Cinema Centrale, sala di punta del C.E.C., Centro Espressioni Cinematografiche. In programma in esclusiva “Fa la cosa sbagliata” di Jonathan Levine e la prima visione di “L’Era glaciale 3 – l’alba dei dinosauri”, di Carlos Saldanha e Mike Thurmeier, terzo capitolo dell’esilarante saga di successo della Blue Sky.

“Fa la cosa sbagliata” di Jonathan Levine, premiato come miglior film drammatico dal pubblico del Sundance Film Festival 2008 e distribuito sugli schermi italiani dalla Fandango, mette a confronto adolescenza e maturità attraverso la storia di una strana amicizia, quella tra il giovane Luke e l’insoddisfatto Dott. Squires (l’ex Ghandi, Ben Kingsley). Le amarezze dei due protagonisti si incontrano nel 1994, in una New York scossa dalla musica hip hop e controllata dalle misure anti – crimine del sindaco Giuliani. A segnare il loro percorso di crescita, la ricerca dell’amore e del sesso. Una regia mai scontata, sorretta da un brillante script e accompagnata da una colonna sonora d’eccezione, fanno di questa opera un piccolo capolavoro del cinema indipendente americano.

Destinato al pubblico dei più piccoli (ma non solo!) è “L’Era glaciale 3 – l’alba dei dinosauri” di Carlos Saldanha, terzo capitolo di successo dell’esilarante saga di animazione della Blue Sky. Con un cast arricchito di nuovi personaggi, come la scoiattolina Scrattle, un trio di baby T- Rex e la buffa donnola Buck (terrorizzata dai dinosauri), il film affascina per la eccezionale definizione della grafica e della animazione. Il saggio Mammut Manny e la coraggiosa tigre Diego sono in questo terzo capitolo alle prese con le gioie della maternità del furetto Sid, disposto a tutto pur di dispensare affetto e protezione a tre cuccioli di dinosauro abbandonati…

Al Cinema Centrale la nuova stagione cinematografica inizia dunque con un doppio imperdibile appuntamento, ospitando a partire da venerdì 28 agosto il “cinema d’impegno” con la pellicola americana “Fa la cosa sbagliata” di Jonathan Levine e il cinema main stream, tutto slapstick e risate, con “L’Era glaciale 3 – l’alba dei dinosauri”, di Carlos Saldanha e Mike Thurmeier.

ESCLUSIVA
“FA’ LA COSA SBAGLIATA”
di Jonathan Levine
Usa 2008, 110’
con Ben Kingsley, Josh Peck, Olivia Thirlby

CINEMA CENTRALE
Da venerdì 28 agosto a giovedì 3 settembre
Orari 16.15 – 18.15 – 20.15 – 22.15

PRIMA VISIONE
“L’ERA GLACIALE 3 – L’ALBA DEI DINOSAURI”
di Carlos Saldanha e Mike Thurmeier
Usa 2009, 91’
animazione

CINEMA CENTRALE
Da venerdì 28 agosto al 3 settembre
orari 16.00 – 18.00 – 20.00 – 22.00

ANTEPRIMA
“LE 13 ROSE”
di Emilio  Martínez-Lázaro,
Spagna – Italia 2007, 100’
con Pilar López de Ayala, Verónica Sánchez, Marta Etura

CINEMA VISIONARIO
Da venerdì 28 agosto a giovedì 3 settembre
(con esclusione di martedì 1 settembre)
Orari 16.00 – 18.20 – 20.40

“LA DONNA DI NESSUNO”
di Vincenzo Marano
Francia 2009, 97’
Con Laurent Lucas, Hélène De Fougerolles, Anna Galiena

«continua
Christine Citti
CINEMA VISIONARIO
Da venerdì 28 a lunedì 31 agosto
orari 16.15 – 18.15 – 20.15 – 22.15

“CHÉRI”
di Stephen Frears
Gran Bretagna, Germania 2009, 110’
Con Michelle Pfeiffer, Ruper Friend, Kathy Bates

CINEMA VISIONARIO
Da venerdì 28 agosto a giovedì 3 settembre
(con esclusione di martedì 1 settembre)
Orari 16.00 – 18.00 – 20.00 – 22.00

562