Aquile FVG: 500 mila euro per il Palavuerich

palavuerichLa sede delle Aquile FVG, il palazzetto del ghiaccio di Pontebba, sarà in parte rinnovata grazie al finanziamento messo a disposizione dalla Regione Friuli Venezia Giulia attraverso la Legge Regionale 17/2008 riguardante la ristrutturazione, completamento, adeguamento e messa a norma del patrimonio di impiantistica sportiva del FVG.

I lavori, che prevedono interventi per un totale di circa 500 mila euro, saranno finanziati per il 75% con fondi regionali e per il 25% dal comune di Pontebba. «Lo sport, ancora una volta, può dare l’esempio migliore alla nostra società e alla nostra economia – ha commentato Elio De Anna assessore regionale allo sport – In totale possiamo mettere in moto 65 milioni di euro, aprendo almeno 200 cantieri nell’arco di dodici mesi».  Uno di questi vedrà la luce proprio al PalaVuerich dove i lavori, oltre che dare una nuova veste all’impianto, verranno incontro anche alle richieste giunte dalla Lega Italiana Hockey Ghiaccio. Gli interventi riguarderanno balaustre, sala regia, sala stampa e l’adeguamento alle nuove norme di sicurezza.

Entrando nel dettaglio, al più presto sarà sostituita tutta la struttura in plexiglas e verranno montate le nuove protezioni per l’hockey su ghiaccio. Queste saranno in vetro temprato e verranno installate sull’impianto sponda già esistente. Si tratterà di vetri dalle 2 alle 5 volte più resistenti, capaci di sopportare l’impatto con un disco lanciato a 160 km/orari e, in caso di rottura, si sbricioleranno in piccoli frammenti che permetteranno di scongiurare gravi incidenti.

Per quanto riguarda l’adeguamento alle norme di sicurezza saranno sostituite le barriere di protezione delle tribune e sarà realizzata una nuova tettoia sopra le uscite di sicurezza. Un altro intervento consistente riguarderà la sala stampa che sarà dotata di una cabina di regia completa di attrezzatura e che potrà direttamente interagire con il videowall già presente all’interno del palazzetto. Inoltre, sempre in sala stampa, saranno realizzati alcuni interventi di miglioria sull’impianto di climatizzazione.

Infine, anche per venire incontro a specifiche richieste della LIHG per quanto riguarda la regolarità del campionato, il PalaVuerich sarà dotato di un impianto di quattro telecamere fisse. Due di queste saranno poste sopra le porte e permetteranno, grazie a un monitor in cabina giudici, di determinare attraverso un instant replay se il disco sia entrato in porta o meno. Altre due telecamere, infine, saranno poste presumibilmente sugli spalti e potranno essere utilizzate quale prova tv in caso di ricorsi o squalifiche.

Lascia un commento

1.306