Bearzi

Aquile FVG: Miloslav Gure? nuovo difensore

L’esperienza di oltre 330 partite giocate tra Stati Uniti e Russia: questo il bagaglio di Miloslav Gure?, il nuovo difensore delle Ice Hockey Aquile FVG. L’ufficialità dell’accordo tra il roccioso terzino ceco e il team friulano è giunto questa mattina e sancisce l’inizio del mercato in entrata della formazione bianconera che a breve si arricchirà di altri nomi importanti.

Miloslav ha un fisico davvero possente, 189 centimetri per 102 chilogrammi ed è di stecca sinistra. Nato a Uherske Hradiste il 24 settembre 1976, ha alle spalle una lunghissima carriera che lo ha portato a giocare nei due maggior campionati hockeistici del mondo. Inizia a giocare nell’hockey che conta a 16 anni quando viene inserito nella formazione Under 20 dell’HC Zlin. Gli basta un solo anno per farsi notare e sbarcare in prima squadra dove militerà fino al 1996.

A quel punto tenta l’avventura oltreoceano in American Hockey League, l’anticamera del campionato più famoso del mondo, approdando al Fredericton Canadiens dove resta fino al 1999 quando i Montréal Canadiens (che nel 1995 lo hanno draftato al terzo giro come sessantesima scelta) decidono che è il momento di farlo esordire in National Hockey League. In due stagioni scenderà sul ghiaccio delle piste più importanti del pianeta per 36 volte mettendo a segno anche una rete. Nel frattempo continua anche la sua carriera in AHL con la casacca dei Québec Citadelles portando a 354 le presenze totali condite da 192 punti (51+141).

Dopo una nuova piccola parentesi in patria con l’HC Trinec, per Gure? – nel 2002 – si apre una nuova grande occasione: il campionato russo e il CSKA Mosca. Nella formazione più titolata dell’Est Europa disputa 39 partite (2+7), prima di trasferirsi fino al 2008 al Sibir Novosibirsk diventando uno dei difensori più importanti del team in cui, in cinque stagioni, ha giocato 256 incontri mettendo a referto anche 65 punti (23+42) e subendo solo 210 minuti di penalità.

Conclusa positivamente anche quella esperienza, Miloslav decide di giocare le ultime quattro stagioni nuovamente in patria ritornando, prima all’HC Trinec, quindi all’HC Litvinov e infine all’HC Slovan Ustecti Lvi con cui ha vinto anche un campionato di seconda lega.

Ora questa nuova (e prima in assoluto) avvenuta in Italia che gli permetterà, a quasi 36 anni, di mettere a disposizione delle Ice Hockey Aquile FVG tutta la sua esperienza.

facebook

Lascia un commento

493