Aquileia: marito scopre tradimento e aggredisce la moglie

auto carabinieri
Scopre il tradimento della moglie e, con la scusa di una gita, la malmena fino a romperle il setto nasale. E’ accaduto ieri sera ad Aquileia (Udine). Il marito, un uomo di 50 anni, friulano, ha convinto la moglie a fare una gita al mare, ma, giunti nella zona di Aquileia, forse al culmine di una accesa discussione, l’ha riempita di schiaffi e pugni ferendola al setto nasale. La donna è riuscita ad avvisare il fratello di quanto le stava accadendo. Le ricerche sono scattate subito nel timore che con la coppia, in auto, ci potesse essere anche la figlia di pochi anni. Le Volanti hanno invece rintracciato la bimba a casa riuscendo poi ad entrare in contatto telefonico con la coppia. Il marito ha ammesso di aver picchiato la moglie, ma quest’ultima ha deciso di non sporgere denuncia. (ANSA).

Lascia un commento

580