PopSockets

Arrivano i contributi regionali per l’abbattimento delle rette dei nidi d’infanzia

giardino-ingresso.JPGL’Assessore all’Istruzione del Comune di Tolmezzo Cristiana Gallizia rende noto ai genitori dei bimbi che hanno frequentato l’Asilo Nido “Arcobaleno” nell’anno scolastico 2007-2008 che è possibile presentare domanda di contributo per l’abbattimento delle rette di frequenza. La Giunta regionale, infatti, nel settembre scorso ha emanato il regolamento che stabilisce criteri e modalità di ripartizione del Fondo per l’abbattimento delle rette a carico delle famiglie per l’accesso ai nidi d’infanzia per l’anno scolastico appena trascorso e le modalità di erogazione dei benefici a favore delle famiglie.

Il contributo viene concesso per il tramite del Servizio Sociale dei Comuni dell’Azienda per i Servizi Sanitari n. 3 “Alto Friuli”, al quale ci si può rivolgere per informazioni (tel. 0433 488841 dal lunedì al giovedì, dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle ore 14.00 alle 16.00).

Beneficiarie del contributo potranno essere le famiglie con ISEE (indicatore della situazione economica che tiene conto di reddito, beni, numerosità del nucleo familiare…) non superiore a 35.000 euro; le domande dovranno essere consegnate al Servizio Sociale dei Comuni entro il 29 dicembre 2008.

I servizi a favore dell’infanzia, proprio per le caratteristiche qualitative cui devono costantemente rispondere, hanno notevoli costi di gestione, che si riflettono inevitabilmente sulle rette di frequenza: l’opportunità offerta dal contributo regionale (che può ammontare fino a 120 euro mensili) è uno dei molti interventi strutturati a favore delle famiglie, che si auspica possano, nel breve-medio termine, correggere la tendenza demografica negativa del territorio dell’Alto Friuli, dove drammaticamente ogni anno si perdono più di 400 abitanti.

facebook

Lascia un commento

1.456