Arte: Bolzonello, "Humus Park" è evento di valenza anche turistica

Trieste, 4 feb – All’interno della Galleria d’arte moderna e
contemporanea di Pordenone “Armando Pizzinato”, il vicepresidente
della Regione Sergio Bolzonello ha partecipato ieri alla
presentazione del volume sulla quinta edizione del catalogo
“Humus Park”, il festival biennale di “land art”.

Si tratta di un evento artistico internazionale che promuove un
nuovo rapporto con la natura sia da parte degli artisti che dei
visitatori. La manifestazione coinvolge oltre 80 artisti e
rappresenta 13 nazionalità e 8 scuole d’arte e accademie
nazionali. Il volume è la testimonianza dell’edizione 2016 che
si è tenuta in tre parchi dei comuni di Pordenone, Caneva e
Polcenigo.

“Questo percorso iniziato nel 2008, quando amministravo la città,
continua a crescere e maturare – ha detto Bolzonello -. E’ motivo
di orgoglio e soddisfazione vedere come, grazie all’impegno di
tutti coloro che lavorano a questo progetto, “Humus Park” sia
diventato ormai un progetto internazionale”.

“E’ una straordinaria opportunità per veicolare la conoscenza
dell’immenso patrimonio naturale che questa regione custodisce e
che incide così nel nostro comparto turistico”, ha concluso il
vicepresidente della Regione.

Alla serata hanno preso parte l’assessore alla cultura del Comune
di Pordenone Pietro Tropeano, il sindaco di Caneva Andrea Gava,
il sindaco di Polcenigo Mario Della Toffola, i direttori
artistici e curatori del catalogo Gabriele Meneguzzi e Vincenzo
Sponga e il fotografo Guido Cecere.
ARC/PPH/ppd

Powered by WPeMatico

715