Telegram

ASS. VITO: RIFORMA SU ACQUA E RIFIUTI RAFFORZA GOVERNANCE PUBBLICA

Trieste, 30 mar – “Un’altra riforma che maggioranza e giunta
di questa Regione sono riuscite a realizzare, in questo caso con
un significativo consenso dell’aula consiliare allargato ai
confini del centrosinistra”.

Queste le parole dell’assessore regionale all’Ambiente del Friuli
Venezia Giulia, Sara Vito, a margine dell’odierna approvazione da
parte del Consiglio regionale della legge sull’organizzazione
delle funzioni relative al servizio idrico integrato e al
servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani.

“Oggi – ha dichiarato l’assessore Vito – abbiamo concluso un
percorso importante che rafforza la governance pubblica nel
sistema regionale della gestione di acqua e rifiuti. Sistema che
prima era fermo. Bloccato. Adesso si apre l’opportunità
strategica di far crescere in maniera armonica l’intero ambito
del Friuli Venezia Giulia, esportando – nel caso del servizio
idrico – le eccellenze, come quella della provincia di Gorizia, a
tutto il territorio regionale”.

“Da domani – ha aggiunto l’assessore – inizia la parte operativa
della riforma con l’istituzione della Cabina di regia, che
conferirà ruolo e rappresentanza ai sindaci in un settore
essenziale dell’erogazione dei servizi pubblici”.

“La mia soddisfazione – ha concluso l’assessore Vito – è che il
risultato è stato ottenuto attraverso un gioco di squadra, i cui
protagonisti hanno avuto come obiettivo quello di ridare ai
Comuni la centralità e forza per rappresentare al meglio le
esigenze e le aspettative di qualità della vita che hanno i
cittadini della nostra Regione”.
ARC/GG/ppd

Powered by WPeMatico

facebook
403