Associazione Udinese Club: se si indugia sul Friuli speriamo in uno stadio nuovo

nuovo stadio friuli-5In merito alle numerose prese di posizione relative alla capienza dello Stadio Friuli uscite in questi giorni a mezzo stampa, l’Associazione Udinese Club rende nota la propria ferma contrarietà ad ogni modifica al progetto che possa ritardare o addirittura compromettere la ristrutturazione dello Stadio stesso. Invitiamo l’Amministrazione Comunale di Udine a procedere speditamente sulla strada intrapresa in modo da dare la possibilità, a chi si è offerto di ristrutturare l’impianto pubblico (in un periodo in cui gli investimenti, specialmente nel comparto edile, latitano), di valorizzare adeguatamente una struttura che, senza gli eventi calcistici, sarebbe già da tempo inagibile. Bolccare in questo momento l’iter burocratico intrapreso può generare il definitivo abbandono del progetto, tanto desiderato dai tifosi dell’Udinese e da tutti gli sportivi Friulani. In caso di rallentamenti o impedimenti nella concessione pluriennale dello Stadio Friuli, l’AUC
invita l’Udinese Calcio Spa a prendere in considerazione la costruzione di un nuovo impianto per il calcio in altro luogo, lasciando così il glorioso “Friuli” ai “numerosi e indispensabili” grandi eventi extracalcistici.

Lascia un commento

453