Bearzi

Atalanta-Udinese 1-1 (1-1). Atalanta (4-4-2): Consigli 5; Bellini 6, Stendardo 6.5, Lucchini 5.5, Peluso 7; Raimondi 6, Carmona 6, Cigarini 6, Bonaventura 6.5; De Luca 5.5 (18′ st Moralez 6), Denis 6.5. (16 Polito, 78 Frezzolini, 25 Matheu, 28 Brivio, 32 Ferri, 44 Cazzola, 88 Biondini, 9 Troisi, 99 Parra). All. Colantuono 6. Udinese (3-5-1-1): Brkic 6.5; Angella 5.5, Danilo 6, Domizzi 6.5; Basta 6, Badu 6.5, Pinzi 6, Pereyra 6.5, Pasquale 6.5; Fabbrini 6 (23′ st Di Natale 5); Muriel 6.5 (17′ st Lazzari 5.5). (25 Padelli, 93 Pawlowski, 16 Coda, 17 Benatia, 49 Reinthaler, 6 Faraoni, 34 Gabriel Silva, 77 Maicosuel, 94 Zielinski, 13 Ranegie). All. Guidolin 6. Arbitro: Guida di Torre Annunziata 5. Reti: nel pt 33′ Muriel, 40′ pt Denis (rig.). Recupero: 1′ e 2′. Angoli: 4-2 per l’Atalanta. Ammoniti: Danilo, Muriel, Pinzi, Carmona per gioco scorretto, Domizzi, Moralez per comportamento non regolamentare. Spettatori: 16.000 circa. Incasso 19.459,90 euro. Note: ricordato prima della partita Piermario Morosini, doppio ex morto sul campo a Pescara da giocatore del Livorno il 14 aprile scorso. ** I GOL – 33′ pt: Pasquale effettua un preciso traversone a mezza altezza per Muriel, che evita il recupero di Lucchini e trafigge sul primo palo l’incerto Consigli con una girata al volo di destro all’altezza dell’area piccola. – 40′ pt: Peluso spinto in area da Angella sugli sviluppi di un calcio piazzato dalla destra di Cigarini. E’ rigore, trasformato da Denis spiazzando Brkic.

facebook

Lascia un commento

401