Bearzi

ATT. PRODUTTIVE: IN CARNIA ULTIMO INCONTRO SU BANDI POR FESR DA 40 MLN

Amaro (UD), 31 maggio – In totale sono circa 500 gli imprenditori che hanno preso parte ai cinque incontri promossi dall’Amministrazione regionale del Friuli Venezia Giulia per illustrare i contenuti e le modalità di adesione dei quattro Bandi nell’ambito dell’Asse I del Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (POR FESR).

Il ciclo di appuntamenti si è concluso oggi ad Amaro, in Carnia, dopo le iniziative delle settimane scorse a Pordenone, Udine, Trieste e Gorizia.

Come è stato dettagliatamente spiegato dai funzionari regionali, i Bandi mettono a disposizione oltre 40 milioni di euro e puntano a stimolare le aziende a investire nell’innovazione e nella ricerca attraverso quattro azioni, denominate Voucher per l’innovazione, Innovazione, Ricerca e sviluppo collaborativi e Ricerca e sviluppo attraverso partenariato pubblico privato.

Il termine per le adesioni si chiude il 28 luglio e le domande devono essere presentate esclusivamente attraverso il sistema telematico FEG. Gli imprenditori interessati hanno la possibilità di consultare tutta la documentazione necessaria sul sito della Regione.

Questi quattro Bandi rappresentano comunque solo una parte del POR FESR, approvato dalla Commissione Europea a luglio dell’anno scorso.

Come è stato ricordato anche oggi ad Amaro, la portata totale di tutti cinque gli Assi del Programma per il Friuli Venezia Giulia ammonta a poco più di 230 milioni di euro.

Gli altri capitoli riguardano la promozione della competitività delle imprese, la transizione verso un’economia a bassa emissione di carbonio, lo sviluppo urbano e l’assistenza tecnica. Altri bandi sono dunque in fase di stesura.

ARC/PV/EP

Powered by WPeMatico

facebook
416