Auto blu: Violino, la Lega è un puntino in un mare di cacca

ballaman_edouard--400x300Inaugurazione mostra di fotografie e disegni, organizzata dall’Ufficio del tutore dei minori, a Udine, Chiesa si Sant’Antonio Abate,  per il ventennale della fondazione di New York. Il tutore dei minori e Edouard Ballaman, persoanggio della settimana dopo la vicenda dall’abuso dellauto blu che sul corriere dell Sera online è stato il pezzo più letto di eiri. Ballaman non si presenta. parla il suo compagno di partito Violino :’Il danno d’immagine per la Lega dipende da voi: la stampa su questo caso sta esagerando, perche’ e’ il puntino della Lega in un mare di cacca di questa Italia’: (fonte ANSA)lo ha detto oggi, a Udine, l’assessore regionale alle Risorse agricole del Friuli venezia Giulia, Claudio Violino (Lega Nord), rispondendo alle domande dei giornalisti sulla vicenda del presunto uso privato delle auto di rappresentanza da parte del Presidente del Consiglio regionale, il leghista Edouard Ballaman.

Violino e’ stato avvicinato a margine dell’inaugurazione di una mostra sul Ventennale della Convenzione sui Diritti dell’infanzia, alla quale ha portato i saluti dello stesso Ballaman, che non era presente. ‘Su questo caso – ha detto riferendosi alla vicenda delle auto blu – non esageriamo: la Lega e’ un partito in assoluta crescita, percio’ diamo il peso che ha a quello che e’ successo’. ‘Sicuramente – ha affermato Violino – e’ una cosa importante dal punto di vista di etica politica, ma non forziamo oltre modo, generalizzando questioni che devono rimanere legate a cio’ che sono. I fatti sono all’esame dei gruppi politici e giuridico-legali per capire qual e’ la portata delle cose, poi ci saranno risposte sia di natura legale, sia di natura politica’.

La Procura della Corte dei Conti del Friuli Venezia Giulia ‘procedera’ rapidamente’ nell’acquisizione degli atti relativi all’eventuale uso privato delle auto blu da parte del presidente del Consiglio regionale Edouard Ballaman (Lega Nord). Lo ha detto oggi il Procuratore generale della stessa Corte dei Conti, Maurizio Zappatori.
‘Nel giro della prossima settimana – ha spiegato Zappatori, interpellato dall’ANSA – saranno effettuate le acquisizioni degli atti. Vogliamo procedere rapidamente’.
La Procura ha gia’ incaricato la Guardia di Finanza di procedere all’acquisizione dei documenti relativi agli spostamenti delle auto di servizio, con l’obiettivo di
verificare l’eventuale danno erariale derivante dall’uso fatto da Ballaman.  Zappatori ha precisato che ‘in un secondo momento, eventualmente’, la Procura potrebbe acquisire gli atti
in possesso del quotidiano Messaggero Veneto, che mercoledi’ scorso ha pubblicato il dossier relativo ai tragitti in auto blu di Ballaman

Lascia un commento

522