Autovie Venete: i cantieri sulla rete autostradale

autovie venete

Venerdì 1 Ottobre 2010 – Operativi a pieno ritmo i cantieri sulla rete autostradale di Autovie Venete che in questo periodo riguardano particolarmente i caselli. Sul raccordo Villesse Gorizia, proseguono gli interventi perl’adeguamento a sezione auostradale: nel tratto Gradisca – Gorizia (Sant’Andrea), riduzione delle carreggiate in entrambe le direzioni con chiusura di una corsia per senso di marcia. Sulla A23, uscita di Udine Sud, lavori per la costruzione dell’incrocio a livelli sfalsati tra la SP 89 Via Verdi e la tangenziale ovest di Udine. Rimane attivo lo scambio di carreggiata per i veicoli in uscita dal casello di Udine sud in direzione Via Verdi. Lo scambio resterà attivo (indicativamente) per 6/7 mesi. Interessato da lavori anche il casello di Portogruaro sulla A4, dove sono in corso interventi di modifica sulla segnaletica orizzontale e del lay out delle tabelle segnaletiche posizionate sopra le piste in uscita. I lavori saranno eseguiti durante il giorno dalle 8 e richiederanno la chiusura alternata delle piste. Durante la settimana verrà altresì parzialmente chiuso il piazzale di stazione in uscita per lavori di adattamento dell’asfalto attraverso la realizzazione di segnaletica orizzontale (bande sonore). Una ulteriore misura di sicurezza per ricordare ai guidatori l’approssimarsi delle piste di uscita e di conseguenza l’obbligo di rallentare prescritto dal Codice della Strada. Tra l’uscita di San Donà di Piave ed il nodo A4/A57 in direzione Venezia, continuano i lavori di palancola tura (inserimento nel terreno di travi piane utilizzate in edilizia e nei lavori pubblici per il contenimento; vengono infisse una vicino all’altra in modo da formare una parete continua). propedeutici ai lavori del nuovo casello di Meolo. I lavori saranno eseguiti al di fuori dell’autostrada ma precauzionalmente, per evitare rallentamenti in carreggiata, sarà chiusa la corsia di emergenza. Da lunedì 4 ottobre tra le uscite di Portogruaro e San Stino di livenza, in un tratto di circa 10 chilometri, saranno avviati i lavori di messa in sicurezza nelle aree interessate dai numerosi fenomeni franosi che si sono verificati negli ultimi giorni a causa delle forti piogge. In considerazione del traffico particolarmente intenso durante i giorni feriali, i lavori, che interesseranno entrambe le direzioni, saranno eseguiti di notte da lunedì 4 a venerdì 8, mentre sabato 9 verranno eseguiti con orario diurno. Tra Latisana e San Giorgio in direzione Trieste, invece, a partire dalle alle ore 21.00 di venerdì 8 ottobre, cominceranno i lavori di manutenzione generale della pavimentazione autostradale, che proseguiranno fino a lunedì 11 mattina. . Per realizzarli sarà attivato uno scambio di carreggiata della lunghezza di circa 2 chilometri. Entro breve, infine, nell’area di servizio di Duino sud inizieranno i lavori di costruzione del nuovo edificio che ospiterà il Centro Assistenza Clienti di Autovie Venete, attualmente posizionato all’uscita del casello di Lisert, in un’area non molto agevole per la clientela. La nuova posizione del Centro Assistenza Clienti, più moderno e funzionale, permetterà agli utenti diretti verso Trieste e agli automobilisti che arrivano dall’area di Duino nord (direzione Venezia), di raggiungere agevolmente gli uffici, utilizzando il sottopassaggio pedonale. I lavori, che dureranno tre mesi, prevedono una prima fase di posa della segnaletica, della cartellonistica, e la recinzione della zona interessata dai lavori.

Lascia un commento

282