AUTOVIE VENETE: SERRACCHIANI, BILANCIO E PROSPETTIVE APPAGANTI

Trieste, 27 ott – “I positivi dati di bilancio espressi oggi da
Autovie Venete non possono che risultare appaganti nelle
valutazioni dell’azionista di maggioranza”, ha sottolineato la
presidente della Regione, e commissario delegato per l’emergenza
della mobilità riguardante la A4 Venezia-Trieste, Debora
Serracchiani.

“Ritengo – ha concluso Serracchiani – che i buoni margini
operativi fatti riscontrare da Autovie Venete sotto la guida del
presidente Maurizio Castagna, accanto all’aumento dei traffici
sulla rete in particolare nell’ultima annualità e soprattutto al
recente affidamento per la realizzazione del terzo lotto (un
intervento infrastrutturale di quasi 450 milioni di euro) ci
spingono verso prospettive interessanti nel proseguimento del
piano degli investimenti della società”.

“Risultati – ha aggiunto la presidente Serracchiani – frutto
anche della fattiva collaborazione tra la società concessionaria
e la struttura commissariale per la realizzazione della terza
corsia autostradale: una sinergia che ha consentito di ottenere
le risorse necessarie (sia in termini di contributi che di
finanziamenti) per contrattualizzare e dar via ai lavori per il
terzo lotto Alvisopoli-Gonars e, nel breve periodo, anche per il
primo stralcio del quarto lotto da Gonars al nodo di Palmanova”.
ARC/RM/EP

Powered by WPeMatico

744