telegram

Baite Aperte: 23 ago

BAITE APERTE IN VAL BARTOLO
Domenica 23 agosto 2009
5ª edizione

Una giornata dedicata alla natura, alla scoperta di antichi sapori, all’allegria della musica della tradizione, alla compagnia di parenti e amici e all’ospitalità della gente di montagna.
Un paio di comode pedule ai piedi e un’ oretta di camminata
priva di dislivelli, su strada sterrata, o una pedalata in mountain bike, vi permetteranno di raggiungere la festa.
Profumi, gusti, e suoni di altri tempi in un contesto ambientale che vi sorprenderà per la sua bellezza.
Visitate le baite lungo il precorso naturale della valle, soffermatevi sui particolari architettonici dei vecchi stavoli, ammirate la natura che vi circonda e degustate i prodotti e le pietanze proposte dalla cucina casalinga.
Per i vostri bimbi, nel pomeriggio, i giochi dei piccoli
boscaioli e la possibilità di cimentarsi, sotto la guida di esperti, nell’arrampicata sportiva sulla palestra di roccia artificiale. Per i grandi le prove di abilità dei giochi a squadre e tanti altri intrattenimenti accompagnati dalla colonna sonora della musica folk.

Ore 9.00 gita SELLA CANTON in compagnia di una guida naturalistica.
Ritrovo: Palazzo della Forestale in Via Romana Itinerario:
Tarvisio-Sella Canton-Val Bartolo Durata: 3 h 30,
difficoltà: escursionistica.

Ore 10.00 camminata naturalistica “PASSEGGIATA RIO ARGENTO”:
Ritrovo: Palazzo della Forestale in Via Romana Itinerario:
Tarvisio – Torrente Bartolo – Rutte di Camporosso –
Val Bartolo. Durata: 2 h 30 per grandi e piccini in con un
esperto naturalista per raggiungere in compagnia la festa e
scoprire qualche curiosità del bosco.

ore 10.00 prima edizione della “Corsa in baita” gara non competitiva di corsa in montagna. Il precorso si snoda su un tragitto di 6 km. con partenza dall’imbocco della Val Bartolo.
Possono partecipare tutti, maschi e femmine da 0 a 99 anni. Iscrizioni dalle ore 09.00 di domenica 23 agosto presso la partenza.

Ore 11.00 inizio delle degustazioni gastronomiche presso le 18 baite aperte

Ore 11.30 SS. MESSA presso la Cappella dedicata a S.Antonio Abate con canti in tre lingue della “Corale Mangart” e i suonatori di corno da caccia Valcanale

Ore 14.30 PENTHATLON DEL BOSCAIOLO (taglio di un tronco con l’accetta, segagione combinata di un tronco, ramatura di un tronco, abbattimento di un palo, trascinamento di un tronco). Al termine premiazioni.

Ore 14.30 Giochi e animazione per bambini “caccia al tesoro”

Ore 15.00 Apertura solenne del fusto in legno e inaugurazione del 4º TORNEO ALPEN GAMES Val Bartolo. Il programma
dei giochi di abilità prevede: squadre maschili: tiro alla fune,
gara della birra e lancio del tronco; squadre femmi nili: tiro
alla fune, gara del radler e lancio dell’uovo Al termine premiazioni del torneo.

Consigli per raggiungere la festa:

? Posteggiare le macchine presso il parcheggio della Cabinovia del Monte Lussari,
da li è possibile seguire la pista ciclabile per circa 1 chilometro e mezzo fino all’altezza del Ristorante da Benito da dove parte la strada forestale della Val Bartolo.
La strada è chiusa al traffico tutto il giorno e può essere percorsa in circa 1 ora a
piedi. Il percorso privo di grossi dislivelli (250 fino ai prati) si snoda su circa 6 km di strada bianca (l’ultimo tratto è asfaltato) facilmente percorribile anche in bicicletta.
La passeggiata che si snoda lungo il torrente Bartolo è prevalentemente all’ombra e molto piacevole.

? Un servizio bus navetta per bambini e persone anziane sarà attivo esclusivamente
dalle ore 08.00 alle ore 10.00 con partenza dal parcheggio della Cabinovia e permetterà di raggiungere i prati della Val Bartolo, con rientro dalle 16.00 alle 18.00.
L’organizzazione sottolinea che il servizio navetta è messo a disposizione unicamente
di chi è impossibilitato a raggiungere la festa a piedi e che in ogni caso la precedenza verrà accordata ad anziani e bambini.

? Dalle ore 10.00 e per tutta la giornata è previsto un servizio shuttle che porta dal parcheggio all’imbocco della strada forestale per la Val Bartolo (circa 1,5 km).

375