PopSockets

Bandiere Blu 2014 a Lignano e Grado

frecce-tricolori-11

Per il venticinquesimo anno Lignano e Grado si confermano tra le spiagge al top in Italia per limpidezza delle acque e servizi garantiti a turisti e bagnanti.

Anche per il 2014, il Friuli Venezia Giulia potrà dunque far sventolare due Bandiere Blu, riconoscimento attribuito annualmente alle migliori località rivierasche d’Italia.

I vessilli – veri e propri sigilli di qualità apposti dalla Fondazione per l’educazione ambientale (FEE) – sono stati consegnati ieri a Roma ai sindaci dei 140 Comuni che potranno fregiarsi dell’ambito riconoscimento.

A rappresentare la città di Lignano nella cerimonia di consegna delle Bandiere Blu c’era l’assessore comunale, Paolo Ciubej.

Il sindaco della località balneare, Luca Fanotto: «Il turismo rappresenta una delle principali leve dell’economia della nostra regione e del nostro Paese. Il fatto che sia cresciuto il numero delle Bandiere Blu in Italia è un segnale positivo che va incentivato – rileva il primo cittadino legnanese -. Le nostre spiagge e il nostro mare sono un patrimonio di qualità superiore e vanno offerti e raccontati al mercato con determinazione ed efficacia così da capitalizzare gli sforzi di tutti coloro che lavorano per l’ottenimento di questo riconoscimento», ha sottolineato il sindaco di Lignano, che conta nel 2014 di recuperare la flessione di arrivi e presenze fatta registrare nella passata stagione estiva.

facebook
738