Bearzi

Basket: Apu Oww Udine – Milano. Domenica 5 gennaio 2020

Nel primo impegno dell’anno solare 2020 l’Apu Oww Udine si appresta ad ospitare, domenica alle 18 al PalaCarnera, l’Urania Milano: arbitri Ciaglia, Rudellat e Marziali. L’avversaria di mille battaglie in serie B che si è affacciata pochi mesi fa in serie A2, sta dimostrando di essere la migliore tra le neopromosse del girone est fino a questo momento. Si tratta della terza di ritorno della prima fase e i bianconeri sono reduci da quattro vittorie consecutive, cioè da quando Giulio Gazzotti è sbarcato in Friuli da Cremona. La truppa del presidente Alessandro Pedone non vuole ovviamente fermarsi, ma coach Ale Ramagli mette in guardia l’ambiente Apu da una sfida che si preannuncia complicata.

Alessandro Ramagli (allenatore) – Tra le neopromosse, l’Urania è riuscita ad avere il migliore impatto. I motivi sono due: ha avuto la forza nei momenti difficili costellati da sconfitte di misura di mantenere la guida tecnica dimostrando saldezza di nervi ed equilibrio societario, poi è una squadra con giocatori esperti di serie A2 Old Wild West e di grande qualità. Sabatini è il migliore per recuperi e nel rapporto tra assist e perse. Raivio è tra i migliori realizzatori ed è il giocatore con la più alta valutazione. Benevelli e Montano sono esperti. Lynch è un intimidatore nonché il migliore stoppatore. Sarà importante controllare i tabelloni e disputare una partita totale con un grande impatto difensivo. Dovremo avere una tenuta mentale per tutto il match ed essere bravi a riconoscere i vantaggi. Sarà tutt’altro che facile, ma abbiamo voglia di proseguire nel momento positivo sapendo che dovremo spendere fino all’ultima energia per portare a casa il risultato”.

Note – Infermeria: nulla da segnalare. Domenica, le casse e i cancelli del PalaCarnera apriranno alle 17.

Media – L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su LNP pass e audio su BH web radio (https://www.spreaker.com/user/bhwebradio), mentre la differita andrà in onda la sera stessa alle 23 su Udinese tv (canale 110 del digitale terrestre in Fvg e Veneto) sempre con il commento di Massimo Fontanini. Gli aggiornamenti in diretta alla fine dei quarti saranno pubblicati sui profili social bianconeri: Facebook (www.facebook.com/apudine), Twitter (www.twitter.com/apudine) e Instagram (www.instagram.com/apu.udine).

facebook
660