Bearzi

Basket: Udine cade ancora in casa, -1 contro Lecco; domenica derby a Pordenone

690Nell’ottava d’andata di serie B, Lecco passa 55-56 a Udine contro la Gsa Apu che perde per la seconda volta consecutiva dopo il passo falso registrato due turni fa contro Cento. E’ risolutore il 2/2 ai liberi di Negri a -1”78, in una serata in cui le due squadre non tirano bene dalla linea della carità: 52% per la Gsa e 50% per i lombardi. La Gsa butta via il match dopo essere salita sul 54-46 al 36’ con una tripla di Anello. Da lì, negli ultimi quattro minuti, Udine subisce il break di 1-10 che consegna la posta in palio a Lecco, abile a sfruttare gli errori dell’ex capolista solitaria. Nel primo tempo, la Gsa segna pochissimo anche se in difesa tiene abbastanza. Lecco resta avanti agli intermedi del 10’ e 20’. Ad inizio ripresa, Udine dimostra un’altra faccia. Nel terzo quarto, il parziale di 16-3 dipinto da capitan Zacchetti e soci dà il +5 al 30’ ai padroni di casa. In avvio di ultimo quarto, due triple consecutive di Di Viccaro infiammano il Benedetti: 45-36 al 31’, massimo vantaggio. Mlinar e Anello tengono a distanza di sicurezza gli avversari fino al 36’. Prima degli ultimi minuti già raccontati. Prossimo turno, derby a Pordenone. Viaggio in pullman e biglietto d’ingresso al palaCrisafulli al costo di 15 euro. Adesioni al 3491573966.

GSA 55
LECCO 56

10-15, 23-31, 39-34

GSA APU UDINE
Anello 11, Piazza 3, Zacchetti 9, Zampolli 10, Mlinar 8, Di Viccaro 6, Pilotti 7, Principe, Poltroneri 1; non entrato: Bacchin. Coach Corpaci.
BASKET LECCO
Gnecchi, De Angelis 9, Farinatti, Mascherpa 11, Todeschini 10, Corbetta, Pizzul, Capitanelli 15, Negri 11; non entrato: Riva. Coach Meneguzzo.
Arbitri D’Orazio e Bonotto.
Note Tiri liberi: Gsa 11/21, Lecco 11/22. Tiri da due: Gsa 16/40, Lecco 15/42. Da tre: Gsa 4/17, Lecco 5/22. Rimbalzi: Gsa 51 (Mlinar 13), Lecco 36 (Mascherpa 10). 5 falli: nessuno; tecnico a Corpaci al 18’ (19-30).

facebook
705