Udine

Battaglia: “Ruolo insostituibile nella comunità per la coesione sociale e il benessere delle persone”

Idea Solidale, vetrina sulla forza del terzo settore.
Una cinquantina le realtà (cooperative sociali, associazioni di volontariato, università della terza età) presenti alla fiera, spazio di Idea Natale.
Battaglia: “Ruolo insostituibile nella comunità per la coesione sociale e il benessere delle persone”.

Sono una cinquantina tra cooperative sociali, associazioni di volontariato, università della terza età, le realtà presenti a Idea Solidale, la vetrina dedicata al terzo settore inclusa nel programma di Idea Natale, la fiera dedicata al regalo natalizio in corso fino a domenica 29 novembre negli spazi del quartiere fieristico di Udine e Gorizia Fiere a Torreano di Martignacco.
Per l’edizione 2015 di Idea Solidale, quest’anno, la Provincia di Udine ha investito 60 mila euro consentendo così alle varie associazioni una partecipazione gratuita alla quattro giorni della manifestazione. Un plafond consistente quello messo a disposizione da palazzo Belgrado per premiare il lavoro che quotidianamente queste realtà svolgono sul nostro territorio occupandosi di persone disabili, anziani, ragazzi in situazioni di disagio sociale. “Idea Solidale è un omaggio a questo universo, prezioso alleato per le pubbliche amministrazioni” sottolinea l’assessore provinciale alle politiche sociali Elisa Battaglia. Per associazioni e cooperative sociali, infatti, la vetrina dedicata al terzo settore nell’ambito di Idea Natale rappresenta un momento
per farsi conoscere e promuovere la propria attività nonché per proporre l’acquisto di un oggetto realizzato da quelle persone che sono alla ricerca di possibilità di integrazione e di realizzazione all’interno della nostra società. Il visitatore potrà, dunque, trovare negli stand di Idea Solidale alcune idee originali per i regali di Natale e acquistare oggetti che sono in grado di competere alla pari con il mercato artigianale tradizionale potendo offrire al contempo un contributo solidale a coloro che li realizzano.
Proprio oggi – venerdì 27 novembre – per rimarcare l’importante attività svolta da queste associazioni, l’assessore provinciale alle politiche sociali, Elisa Battaglia, si è soffermata sui contenuti della Convenzione Onu sul diritto alle Persone con disabili, distribuendone poi una copia a tutti gli stand di Idea Solidale. “Un’iniziativa per mantenere alta l’attenzione sul mondo della disabilità, sui progetti portati avanti a favore di queste persone e delle loro famiglie ma anche un momento per riflettere sulle risposte ancora da fornire”. Nel 2015 la Provincia di Udine ha stanziato 74 mila euro a favore delle associazioni dei disabili per sostenere iniziative e attività.

Powered by WPeMatico

facebook
446