Bearzi

Benzina: cancellare sconto aggiuntivo, errore gravissimo per Confcommercio FVG


Per Confcommercio regionale è “un errore gravissimo, un atteggiamento sconcertante” la cancellazione da parte della Giunta dello sconto aggiuntivo di 6 centesimi sull’acquisto della benzina verde sul territorio. Una decisione, secondo il presidente regionale di Confcommercio Pio Traini, “che avvia il nostro comparto verso una rapida scomparsa. Nell’attesa di sapere finalmente quante risorse arriveranno da Roma per questa partita, chiediamo a gran voce che si decida una volte per tutte di sostenere un settore strategico per la comunità regionale”. Per Traini “la Regione, grazie all’extrasconto negli ultimi mesi aveva visto rientrare risorse considerevoli su Iva e accise. Sarebbe stato dunque opportuno che la giunta Tondo, pur nella consapevolezza della rigidità del bilancio, avesse prolungato la misura di incremento degli sconti – conclude – che così bene aveva funzionato da febbraio a maggio”.

facebook

Lascia un commento

475