Bearzi

Berlusconi ha deciso di continuare – si dimetterà dopo il voto al Senato

ITALY POLITICS GOVERNMENT8 novembre 2011 -I 308 voti della camera dei deputiati hanno permesso al Governo di approvare il rendiconto generale dello stato ma hanno sollevato più di una perplessità, per usare un eufemismo, sulla effettiva esistenza di una maggioranza che avrebbe bisogno di 315 voti. Berlusconi salito al Colle a colloquio con il Presidente della Repubblica non ha voluto arrendersi alla realtà dei numeri e ha deciso di proseguire nel suo percorso finchè sarà possibile. In agenda nei prossimi giorni il voto, al Senato dove dovrebbe avere ancora la maggioranza, sul maxiemendeamento alla finanziaria scritto sotto dettatura di UE e FMI.

Berlusconi quindi continuerà fino al voto della prossima settimana al Senato. Una volta approvato il maxiemendamento richiesto da FMI e unione Europea rassegnerà le dimissioni

facebook

Lascia un commento

386