Bearzi

Bertossi: la giunta Honsell come il Grande Fratello

udine piazza 20“La giunta comunale di Udine e il sindaco ormai hanno la sindrome della casa del grande fratello dove la principale occupazione dei suoi ospiti è inventarsi dei colpi ad effetto per far parlare di sè.

Ogni giorno veniamo bersagliati dalle notizie più pittoresche con foto e grandi titoli dietro ai quali c’ è il nulla.

Ci si chiede, ad esempio, se il sindaco invece di salire sui tetti dei capannoni o difendere fantomatici centri sociali come fossimo ancora ai tempi del Leoncavallo di Milano si occupasse di più dei problemi veri della città forse avrebbe modo di risparmiare risorse economiche adeguate per fare atti concreti e non proclami.

Risparmiando su segreteria e ufficio stampa, sull’ utilizzo dell’ auto blu, sui fondi mal impiegati per la lingua friulana, sui panettoni di via Stringher e su feste e manifestazioni varie potrebbe agevolmente dare lavoro a molti giovani e a molti disoccupati impiegando le risorse in lavori utili a migliorare la vivibilità della città che mai come adesso è stata pessima.

Sappiamo però che gli atti concreti e il lavoro serio raramente fanno notizia e quindi siamo sicuri che la casa “comunale” del grande fratello ci riserverà anche in futuro molta propaganda e pochi fatti.”

facebook

Lascia un commento

402