Bearzi

rugbybibione.jpgI DAGGS STRANI TIPI, selezione del Centro Italia, sale a Bibione e conquista la seconda tappa del Campionato Italiano di Beach Rugby, imponendosi in finale sul Padova Beach per 3 mete a 2. Stupenda finale giocata ad alto livelloche potrebbe essere un’anticipazione delle semifinali del Master di fine luglio, se non addirittura la finale per l’alto livello tecnico e di spettacolarità raggiunto dalle due squadre. Troppo nervosi i patavini che a differenza della tappa
di Chioggia dello scorso week end, sabato hanno dovuto sudare per accedere alla finale scontrandosi contro una squadra ben disposta in campo e molto affiatata. La finalina di consolazione è stata vinta dalla selezione lombarda dei Bitch Boys che si sono imposti per 4 a 3 su The Fox Montebelluna. Lombardi che nelle qualificazioni contro il Padova hanno perso all’ultimo per inesperienza dopo aver condotto per gran parte dell’incontro. Se continueranno nelle prossime tappe, i lombardi potrebbero essere una rivelazione del campionato 2008. Primi punti per il Monters Castelfranco che con il quinto posto conquistato ai danni del Villorba. E’ un primo passo verso l’accesso al Master Finale. Deludente prova invece dei Cinghiali di Rubano che perdono anche l’ultima partita col Fossil Imbriagatti Vicenza per 7 a 6 classificandosi all’ottavo posto.
Giornata all’insegna di vento e pioggerella a intermittenza che hanno limitato la presenza del pubblico ma che non ha
fermato gli oltre 400 giocatori e giocatrici che hanno partecipato non solo alla tappa italiana ma anche all’International
Open Beach Rugby Cup Bibione 2008 svoltosi in questo week end sulla spiaggia del Camping International.

Fonte: Uff. Stampa Forum Iulii R.C.

rugbybibione.jpg

facebook

Lascia un commento

766