«Bimbimbici», la pedalata amatoriale per bimbi e famiglie

Anche a Pordenone, in contemporanea con altre duecento località, si svolgerà la pedalata nazionale amatoriale per bambini e famiglie, aperta comunque a tutti, promossa in città dall’associazione «Aruotalibera»-Fiab (Federazione italiana amici della bicicletta).

Scopo dell’iniziativa è incentivare l’uso sicuro della bici negli spostamenti quotidiani, a beneficio della salute personale e dell’ambiente. Il tema della giornata, che coincide peraltro con la festa della mamma, sarà vivere una pedalata da «supereroe», e a tal fine verrà consegnata a ogni bambino una piccola sorpresa per renderlo appunto un piccolo supereroe.

Il corteo delle biciclette si snoderà in piena sicurezza con il supporto degli accompagnatori Fiab-Aruotalibera e della polizia municipale, oltre all’ambulanza al seguito e un mezzo per recuperare le bici e i ciclisti-supereroi in caso di problemi.

Per partecipare è necessario iscriversi il giorno stesso lasciando i dati dei bambini a fini assicurativi e la scuola d’appartenenza. Il ritrovo e l’apertura delle iscrizioni è alle 8 in zona Municipio. Alle 9 è prevista la visita al palazzo comunale e alla sala del consiglio e alle 10 la partenza sulle due ruote.

Il percorso ciclistico si snoderà verso l’autoparco dell’Atap dove ci sarà la sosta per la merenda offerta da Atap e Fiab e una sorpresa dei supereroi-autisti ai bambini. Si proseguirà poi verso il Parco San Valentino dove la manifestazione terminerà verso le 12 con la premiazione delle 3 scuole con il numero di partecipanti più alto, che riceveranno 3 buoni di 150, 100 e 70 euro, offerti da Fiab Pordenone, per l’acquisto di materiale scolastico da spendere alla Sme. »INFO

Powered by WPeMatico

613