Brachetti: per la prima volta a Udine con lo show dei successi. 6-7 dicembre al Teatro Nuovo

Brachetti che Sorpresa_Grafica vert

Brachetti che Sorpresa
Dopo l’incredibile successo delle prime due stagioni con oltre 115 mila spettatori paganti, Arturo Brachetti, attore, regista teatrale, ma soprattutto il più grande trasformista al mondo – definito “l’uomo dei mille volti” – ritorna a grande richiesta nei teatri d’Italia assieme ai suoi più cari amici, con lo straordinario e imprevedibile varietà magico di illusionismo contemporaneo: “Brachetti che sorpresa!”. In questo spettacolo, come di consueto, Bracchetti interpreterà decine di ruoli, cambiando completamente aspetto e ambientazione, grazie alle sue doti uniche di intrattenitore che lo rendono un artista ammirato in tutto il mondo. A grande richiesta il fenomeno Bracchetti arriverà per la prima volta nella sua straordinaria carriera a Udine per due imperdibili repliche, i prossimi 6 e 7 dicembre al Teatro Nuovo Giovanni da Udine. I biglietti per i due spettacoli, organizzati da Zenit Srl in collaborazione con il Teatro Nuovo Giovanni da Udine, la Regione Friuli Venezia Giulia e il Comune di Udine, saranno in vendita dalle ore 10.00 di giovedì 17 settembre online su Ticketone.it e nei punti autorizzati, mentre alle biglietterie del Teatro Nuovo Giovanni da Udine saranno disponibili da lunedì 28 settembre. Tutte le informazioni su www.azalea.it .
In “Brachetti che Sorpresa!” Arturo viene catapultato in un grande videogame in cui incontra personaggi stravaganti tra cui il misterioso 328328 che, come un moderno Virgilio, lo accompagnerà attraverso varie prove alla ricerca della valigetta rossa perduta. Brachetti, il più importante trasformista al mondo, entusiasma il suo pubblico proponendo il meglio del “quick change”, quell’arte da lui stesso reinventata che lo ha reso celebre e acclamato ai quattro angoli del pianeta: in un battito di ciglia l’artista si trasforma davanti agli occhi degli spettatori dal cappello alle scarpe, cambiando abito ma soprattutto anima. Un caleidoscopio di personaggi che realizza con grandi costumi o solo con pochi oggetti. Artista a 360°- tantissimi i premi ricevuti e le collaborazioni con altri grandi dello spettacolo, tra cui celebre quella con Aldo, Giovanni e Giacomo – Arturo è capace di passare dalla trasformazione ad altre performance che lasceranno il pubblico a bocca aperta: il fascino delle ombre cinesi, l’emozione del sand painting, il divertimento del fumetto western vivente e altro ancora. Compagni di avventura i suoi eclettici e insoliti amici: Luca Bono, “l’enfant prodige della magia”; Luca&Tino, definiti da Le Figaro i “Laurel e Hardy italiani”; Francesco Scimemi, imprevedibile illusionista comico e Kevin Michael Moore, alias 328328. Fra le grandi novità tecniche di questo show l’utilizzo del laser e la scenografia realizzata, per la prima volta in Italia per un varietà, con l’innovativa tecnica del video mapping.
L’odierno annuncio al Teatro Nuovo Giovanni da Udine si aggiunge a quelli dei concerti di Malika Ayane, il 16 novembre con il “Naif Tour”, e Nek, il 23 novembre con il “Prima di Parlare Live”. Biglietti in vendita, Tutte le info su www.azalea.it .

965