Bearzi

Brasile-Germania 1-7; Brasile eptaumiliao, Germania in finale- le PAGELLE

1-7Il Brasile padrone di casa e la Germania alla quarta semifinale mondiale consecutiva si giocano l’accesso alla finale dei mondiali 2014. Scolari rinuncia a Neymar infortunato e a Thiago Silva squalificato. Bastano 10 minuti alla Germania per trovare il vantaggio. Su un calcio d’angolo di Kroos la difesa del Brasile lascia incomprensibilmente solo Muller, il pericolo numero 1 che deve solo appoggiare di piatto in porta(10°) Passano solo 12 minuti e Klose (22°) insacca il 2-0 che lo porta in finale e davanti a Ronaldo nella classifica dei marcatori della storia dei mondiali, Passano 2 minuti e il terzo gol di Kroos (24°) chiude la partita. Passa un solo minuto e sono 4!!!! Ancora di Kroos il gol (26°) della definitiva disfatta. Passano altri 5 minuti e Khedira fa la cinquina (29°). Non siamo nemmeno al 30°. La partita si trascina lentamente fino alla fine ma Schurrle non vuole essere da meno dei suoi compagni di squadra e quando siamo al 69° arriva il sesto gol dei tedeschi. Che non si fermano al 79° arriva il settimo sigillo ancora con Schurrle. Al 90° arriva il punto dell’onore (si fa per dire) da parte di Oscar

QUI LA SINTESI VIDEO _ LINK

BRASILE (4-2-3-1) 2 La peggior partita della storia. Nel mondiale in casa

JULIO CESAR 5,5: senza colpe ma quando ti inchini così tante volte qualcosa non va. Argina come può evitando più volte il sesto gol
MAICON 3: alla fin fine Ozil è innocuo ma nella confusione post trauma del vantaggio tedesco non azzecca una diagonale.
DAVID LUIZ 3: la fotografia del mondiale è David Luiz che insegue Muller quando sul calcio d’angolo dell’0-1 si accorge che è totalmente solo. Troppo tardi
DANTE 3: ingiusto dargli le colpe della debacle difensiva. Affonda come il resto della squadra e della nazione. Thiago Silva(a cui sono stati ammendati fin troppi cartellini gialli in questo mondiale) è il più grande difensore del mondo. e l’assenza si è vista
MARCELO 3: tenta qualche spunto nei pochi minuti prima del naufragio
FERNANDINHO 3: la copia di frangiflutti mnon vede mai la palla facendosi travolgere dal palleggio teutonico
dal 46° PAULINHO 4: gli capita la palla dell’onore. Ma non è serata
LUIZ GUSTAVO 3:come il compagno di reparto non ci capisce nulla, poi il mondo gli crolla addosso
HULK 3: un voto all’intero mondiale che lo ha palesato come un giocatroe tutto fumo e pochissimo arrosto
dal 46° RAMIRES 4: nella ripresa tenta di svuotare l’oceano col secchiello
OSCAR 5: qualcosina fa vedere. Per lui l’onore dell’armi
BERNARD 3: improbo il compito di sostituire Neymar.
FRED 3: non è di questo livello. Non è colpa sua

All. SCOLARI 3: aveva costruito la squadra su tre perni: Thiago Silva, David Luiz e Neymar. Gliene mancano due ma la squadra non ha un barlume di gioco. Poi il naufragio è inevitabile. La scelta di Fred resterà come una macchia eterna per l’uomo del 5° titolo. Ma non del sesto

 

GERMANIA (4-2-3-1) 9 Una partita che resterà nella storia del calcio

NEUER 8: a inizio ripresa quando li Brasile cerca di difendere l’onore abbassa la saraciniesca
LAHM 7: rimesso nel suo ruolo naturale nemmeno suda per fermare Hulk, grande intervento in scivolata su Marcelo quando la partita era ancora aperta
BOATENG 6,5: lui e Hummels si aiutano per fermare l’evanescente Fred
HUMMELS 6,5: serata da partita di allenamento
dal 46° MERTESACKER 6: il Brasile tenta di salvare l’onore e rischia più volte di arrivarci
HOWEDES 6,5: ci crede come può crederci solo un tedesco
KHEDIRA 8: un gol anche per lui nella serata della storia
dal 75° DRAXLER sv: iscrive il suo nome nella notte dei record
SCHWEINSTEGER 8: una serata che non sarà facile dimenticare. Manca ancora un gradino per la storia
MULLER 8,5 ha il merito di scardinare la porta del Brasile. Poi la Germania è uno tsunami
KROOS 8,5: doppietta e assist, game, set match.
OZIL 7: sembra che non sia invitato alla festa
KLOSE 7,5: affonda il coltello del raddoppio che ammazza la partita. E’ l’uomo che ha segnato di più nella storia dei mondiali
dal 57° SCHURRLE 8: partecipa anche lui alla festa con una doppietta.

All LOEW 8: una vittoria che è per sempre. Ora appuntamento con la storia ufficiale

facebook
770