Bearzi

Brunori Sas in acustico ai Laghi di Fusine. Le FOTO

Quello di Brunori Sas ai Laghi di Fusine doveva essere un “concertino acustico” (è il titolo della sua tournée estiva), si è trasformato in un concertone meravigliosamente coinvolgente. Grazie a questo “esperimento” che il cantautore ha voluto fare in questo particolare momento, abbiamo avuto la conferma che la musica poco a poco sta riconquistando il suo posto, in apparenza in formato minore.

Ci sono le canzoni da cantare, le emozioni intense da vivere che solo un live può regalare e soprattutto c’è la montagna da dove “bello appare il mondo”, come lo stesso Brunori scrive in una sua canzone.

Accompagnato da Dario Della Rossa alle tastiere e Massimo Palermo alla batteria, Brunori Sas è tornato al No Borders Music Festival, dopo l’indimenticabile live piano e voce di due anni fa a Sella Nevea: un regalo per presentare al pubblico le  canzoni del nuovo disco “Cip!” e i suoi più grandi successi, in versione acustica: dagli ultimi singoli “Capita così”, “Per due che come noi”, passando per “L’uomo nero”, “La verità”, “Kurt Cobain”.

Dopo i primi due appuntamenti con Luka Sulic e Brunori Sas, il No Borders Music Festival tornerà il prossimo fine settimana per 3 giornate con grandi protagonisti della musica italiana: venerdì 31 luglio (ore 14:00) sarà la volta di Diodato, vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo, sabato 1 agosto di Elisa, mentre domenica 2 agosto doppio concerto, alle ore 11:00 il compositore e pianista Remo Anzovino e alle ore 14:00 Mario Biondi, la voce black della musica italiana apprezzata in tutto il mondo. Tutte le info sono consultabili sul sito ufficiale www.nobordersmusicfestival.com    

Foto: Simone Di Luca e Fabrice Gallina

facebook
707