Burattini senza confini – Otto il bassotto 20 Giugno a Udine

Primo spettacolo del festival di Teatro di strada PUF- Burattini senza confini – Lutke brez meja con la collaborazione della Prima circoscrizione della città di Udine questo giovedì alle 18. All’area verde Vittime delle foibe in via Bertaldia arriverà Otto il bassotto, (al secolo Paolo Sperduti), un clown che porterà all’attenzione del pubblico le sue speciali “Palloncinerie”. L’artista, nel suo spettacolo che oscilla tra il magico e il comico, dimostrerà che con semplici e leggere palle di caucciù gonfiate si può fare davvero di tutto, o quasi. Contribuirà alla messa in scena, destinata ad adulti e bambini, la sua faccia quasi “di gomma”, decisamente espressiva e fondamentalmente divertente. Lo show, della durata di un’ora circa, apre la stagione di collaborazioni yta il Festival e le circoscrizioni cittadine. Nelle prossime settimane sono in programma altri appuntamenti che si susseguiranno fino ad agosto con clown, burattinai, giocolieri ed altri artisti provenienti dall’Italia e dal mondo.

545