contador no crostis

Cainero dopo alcuni giorni dalla tappaa del giro d’Italia che ha toccato il Friuli si sfoga in conferenza stampa e spiega la sua versione del cambiamento di percorso deciso all’ultimo momento.”C’e’ un delitto senza l’assassino”: non si e’ placata la rabbia di Enzo Cainero per l’annullamento della discesa del Crostis, il 20 maggio scorso. ”Imputo al clan della Saxobank – ha accusato oggi Cainero – a Contador e Riis, l”assassinio’ del Crostis, perche’ e’ di tutta evidenza che loro non volevano fare la discesa”. Altri motivi, per Cainero, non ce ne sono: il percorso era previsto da tempo, i lavori erano stati programmati ben prima del Giro, gia’ nel 2008, con fondi comunitari.

“Il giro è stato in Friuli 7 volte in 9 anni. Penso di prendermi una pausa di riflessione”

Giro: le FOTO dallo Zoncolan

contador 02

contador nibali 02

Lascia un commento

823