Bearzi

karate

Il PALAGETUR di Lignano Sabbiadoro (Ud), sede delle Olimpiadi Europee 2005 e ricettacolo di iniziative sportive durante tutto l’arco dell’anno, il 27 e 28 novembre ha ospitato il Campionato Nazionale 2010 di Karate, organizzato dallo C.S.E.N. (centro sportivo educativo nazionale), riconosciuto dalla F.I.J.L.K.AM. e dal CONI.
Numerosissime le Società partecipanti, provenienti da molte regioni quali ad esempio Puglia, Lazio, Lombardia, Veneto, Friuli.
Il saluto agli Atleti è stato dato dal Vicepresidente del CONI Regionale Giuliano Gemmo il quale, rivolgendosi soprattutto ai più piccoli, ha così esordito: “……siate in grado di mostrare le Vostre capacità divertendovi, questo sport è Educazione, è uno sport che ha dei Valori, Valori che oggi Voi rappresentate”.
Hanno successivamente preso la parola per i saluti di rito il Presidente dello CSEN Friuli – Venezia Giulia Giuliano Clinori e il Vicesindaco del Comune di Lignano Sabbiadoro Giovanni Iermano.
Nell’arco delle due giornate (dedicate rispettivamente alle cinture marron e nere il 27 e alle restanti categorie di cintura il 28) si sono avvicendati sui tatami, per esibirsi nelle specialità Katà individuale, a squadre e Kumitè, circa un migliaio di Atleti.
La società pordenonese Sekai Budo – sezione Karate, allenata dal maestro Roberto Lissandron cintura nera 5° dan, ha partecipato con 9 atleti di età compresa tra la classe 2003 e la classe 1993 conseguendo una serie di prestigiosi piazzamenti tra il 2° ed il 10° posto.

Ecco i risultati delle singole Categorie:
Samurai: terzo classificato Alessandro Gentilini (2003); cintura arancione
Bambini: decimo Claudio De Piccoli (2001); blu
Ragazzi (maschi): sesto Giovanni De Piccoli (1999); blu
Ragazzi (femmine): decima Kim Kataerine (1999); gialla
Cadetti (maschi): quarto Davide Biscontin (1993); verde
Cadetti (femmine): seconda Chiara Formentini e terza la gemella Martina (1993); cintura verde entrambe
Esordienti A (maschi): sesto Martin Haberl (1997); arancione
Esordienti A (femmine): decima Marzia Paschini (1998); verde

In allegato una foto dei più piccoli del Sekai Budo: Claudio, Giovanni, Kim e al centro Alessandro.

facebook

Lascia un commento

799