telegram

Capodanno 2020 a Gorizia

Musica, enogastronomia e fuochi d’artificio in piazza Vittoria, per salutare il nuovo anno. La festa culminerà in un grandioso spettacolo piromusicale.

ore 21.00 – dopo il grande successo dello scorso anno, si parte con lo spettacolo del dj Enzo Zippo che allieterà il pubblico di tutte le età con il suo celebre show, accompagnato dal dj Master Dee
ore 24.00, l’arrivo del nuovo anno sarà scandito dallo spettacolare “Countdown” trasmesso sui maxischermi e celebrato dal discorso ufficiale del Sindaco e della Amministrazione comunale. Quest’anno il Capodanno sarà caratterizzato da uno speciale spettacolo pirotecnico sulla splendida cornice del Castello di Gorizia, a impatto rumoroso fortemente ridotto, per evitare sofferenze agli animali domestici.
dalle ore 24.00 a tarda notte saliranno sul palco gli ospiti speciali di questa edizione del Capodanno goriziano:  il MIAMI – Reggaeton, Trap on tour, spettacolo di 10 elementi (ballerini, mc, djs…) dal sapore urbano.

Durante l’intera serata si potrà usufruire della pista di ghiaccio e degli stand in loco adibiti alla somministrazione.

Divieto di somministrazione e consumo bevande in bottiglie e bicchieri di vetro nelle serate del 29 e 31 dicembre prossimo in occasione delle manifestazioni collegate al Capodanno 2020
Dalle ore 20.00 alle ore 24.00 del 29 dicembre e dalle ore 20.00 del 31 dicembre c.a. alle ore 06.00 del giorno 1 gennaio 2020 in piazza della Vittoria, vie Roma, Oberdan, Arcivescovado, Mameli, Bombi e Largo XXVII Marzo, in occasione dei festeggiamenti del Capodanno, sono vietati il consumo, la cessione, la vendita e la somministrazione di bevande in bottiglie e bicchieri di vetro, anche ove erogate da distributori automatici.Sono esclusi dal divieto di cui sopra:a. il servizio di somministrazione e il consumo all’Interno dei locali nonché nelle aree di pertinenza esterne debitamente autorizzate e limitatamente alla propria clientela;b. la vendita non destinata al consumo in loco e con l’utilizzo di idonee confezioni di cartone.I titolari delle attività interessate hanno l’obbligo di effettuare un’attenta sorveglianza per impedire ai clienti di portare all’esterno del locale contenitori di vetro o lattine metalliche, ferma restando la congiunta responsabilità del cliente.

1.113