Bearzi

Capodanno a Cividale con la Gubana da guinness

gubana record cividale
10. Tante sono le edizioni dell’evento più gustoso dell’anno: la gubana più grande del mondo. L’appuntamento è fissato: 1° gennaio ore 19 sotto la loggia del Municipio di Cividale. Il vicino Forno Cattarossi e il suo titolare Berto Blasuttig si devono ancora una volta superare: la “gubana più grande del mondo” che per 9 anni consecutivi ha sempre superato il record di consistenza sino a raggiungere i 79 kg. nell’ultima edizione, nel capodanno 2015 punta ad un ulteriore primato. Ce la farà?
Il 1° gennaio di ogni anno si è consolidata questa dolce tradizione di sfornare una gubana gigante e adagiarla su una grande tavola sotto il loggiato del palazzo comunale di Cividale, per essere ammirata e poi offerta in degustazione per il brindisi augurale di capodanno, il tutto promosso dal Caffè San Marco e dai suoi titolari Andrea e Marco Cecchini.

Centinaia di persone giungono animate dall’attesa di sapere se il record della precedente edizione verrà battuto, ma soprattutto per assaggiare il dolce tipico del Friuli. Gli organizzatori hanno puntano decisamente a superare i record precedenti, forti del progressivo incremento di dimensione che la ‘gubana da guinnes’ ha avuto di anno in anno: si è infatti passati progressivamente dai 34 kg della prima edizione ai 79 kg dell’ultima. La festosa degustazione sarà accompagnata dallo spumante friulano dei vigneti Pittaro. In considerazione del crescente afflusso di gente per assistere all’iniziativa, quest’anno sarà allestito uno schermo gigante sui cui verranno proiettare le immagini in diretta delle sue varie fasi.

L’iniziativa vuole rilanciare il tipico dolce di Cividale e delle Valli del Natisone sulle cui origini ancora misteriose resta sempre acceso il dibattito tra gli appassionati di questa rinomata specialità. La prima fonte scritta che cita la gubana risale, comunque, al 1409. Al riguado, un libro sulla storia della gubana destinato ai bambini è in fase di realizzazione per iniziativa della biblioteca civica della città ducale con il sostegno dell’Arlef e della Banca Popolare di Cividale.
Al gustoso capodanno ducale non mancano mai le rappresentanze delle istituzioni locali che simpatizzano con l’iniziativa e concordano con le finalità dell’evento. Addirittura in consiglio regionale si è auspicato l’inserimento ufficiale dell’evento nel ‘Guinnes dei primati’, la bibbia dei record.

Nel corso della cerimonia del taglio della gubana gigante verrà pure annunciato quale sarà il prossimo avversario del dolce valligiano nel concorso ‘Gubana day-Premio Bepi Tosolini’ in programma a febbraio e anch’esso giunto alla 10^ edizione.

facebook
781