Bearzi

Carnevale di Muggia, la sfilata dei carri 23 febbraio 2020

La cittadina istro-veneta è pronta ad accogliere le migliaia di maschere che ne invaderanno le calli e le piazze nella settimana più allegra e colorata dell’anno: un ricco programma offrirà infatti ogni giorno la possibilità di assistere o partecipare in prima persona a svariati spettacoli o momenti della tradizione. Saranno l’antichissimo Ballo della Verdura con la consegna delle chiavi della città al Re Carnevale ed il suo funerale gli appuntamenti che racchiuderanno i sette imperdibili giorni di allegria, colore e divertimento che rendono questa manifestazione unica e imperdibile.

Domenica 23 febbraio, alle 13.00, la sfilata dei carri allegorici vedrà realizzarsi il momento più atteso.

Le otto Compagnie – Bellezze Naturali, Bulli e Pupe, Bora, Brivido, Lampo, Mandrioi, Ongia e Trottola – con talento artistico e spirito goliardico, perpetueranno allora l’antica magia del Carnevale Muggesano: uno spettacolo teatrale messo in scena lungo le strade muggesane grazie ad oltre 2000 figuranti accompagnati da 9 bande e una trentina di meravigliosi carri allegorici mossi da complessi sistemi meccanici che sono il frutto di un paziente lavoro di appassionati artigiani e tecnici volontari nel corso di tutto l’anno. Perché il Carnevale Muggesano non è semplicemente la concretizzazione di una tradizione popolare, ma l’espressione della natura stessa di ciascuno di quei muggesani che non si risparmiano, ogni anno, giorno dopo giorno, per regalare a Muggia la magia di quella settimana. Una magia di cui è intrisa tutta la città e che non potrà che stregarvi. 

facebook
1.561