Carnevale Venezia 2016. Cosa fare, dove andare

carnevale

Il titolo CREATUM, voluto dal regista del Carnevale 2016 Marco Maccapani, è incentrato sulle antiche origini di Venezia ed è legato anche alla toponomastica della città. Sono numerosissime le calli e i campi, come calle del forno, ruga dei oresi, fondamenta dei vetrai, calle dei fuseri, che richiamano le antiche arti e i mestieri tradizionali.

Piazza San Marco, il luogo fulcro dei festeggiamenti, dal 30 gennaio al 9 febbraio, ospiterà gli artigiani che tramite le eccellenze frutto del loro lavoro racconteranno la storia unica di Venezia. Il pubblico sarà intrattenuto dalla presenza di maschereri, liutai, vetrai, sarti che esporranno la loro merce nelle botteghe di Piazza San Marco e mostreranno la bellezza della loro arte. Un vero e proprio tuffo nella Venezia del ‘700 con attori e maschere che enfatizzeranno i momenti e i passaggi più importanti di tutte le attività artigianali. I mestieri più minuti saranno presentati attraverso un grande schermo.

Dal 23 gennaio al 9 febbraio Venezia sarà, come sempre, un grande palcoscenico allestito in tutti i campi, campielli e fondamenta.

Gran finale martedì grasso, quando il Carnevale di Venezia 2016 celebrerà le glorie di San Marco nello Svolo del Leon, maestoso gonfalone di San Marco, il leone alato su campo rosso che ha reso immortale la Serenissima Repubblica nel Mediterraneo e nel mondo.

Programma Carnevale di Venezia 2016

Sabato, 23 Gennaio 2016
La Festa Veneziana sull’acqua – Parte Prima
18:00 | Rio di Cannaregio
Domenica, 24 Gennaio 2016
Sabato, 30 Gennaio 2016
Piazza San Marco
11:00 | Piazza San Marco

Corteo della Festa delle Marie
14:30 | Via Garibaldi

Aspettando Le Marie
15:00 | Piazza San Marco

Festa delle Marie
16:00 | Piazza San Marco

Il Banchetto del Re ovvero della Polvere di Cipro
21:00 | Arsenale – Darsena Grandearsenale – Darsena Grande
Domenica, 31 Gennaio 2016
Aspettando l’Angelo del Carnevale
10:30 | Piazza San Marco

Piazza San Marco
11:00 | Piazza San Marco

Il Volo dell’Angelo
12:00 | Piazza San Marco

Il Banchetto del Re ovvero della Polvere di Cipro
21:00 | Arsenale – Darsena Grandearsenale – Darsena Grande
Lunedì, 1-3 Febbraio 2016
Piazza San Marco
11:00 | Piazza San Marco
Giovedì, 4 Febbraio 2016
Piazza San Marco
11:00 | Piazza San Marco

Il campo dei sapori e delle tradizioni
11:00 | Campo San Geremia

Il Banchetto del Re ovvero della Polvere di Cipro
21:00 | Arsenale – Darsena Grandearsenale – Darsena Grande
Venerdì, 5 Febbraio 2016
Piazza San Marco
11:00 | Piazza San Marco

Il Banchetto del Re ovvero della Polvere di Cipro
21:00 | Arsenale – Darsena Grandearsenale – Darsena Grande
Sabato, 6 Febbraio 2016
Piazza San Marco
11:00 | Piazza San Marco

Il Banchetto del Re ovvero della Polvere di Cipro
21:00 | Arsenale – Darsena Grandearsenale – Darsena Grande
Domenica, 7 Febbraio 2016
Aspettando il Volo del’Aquila
10:30 | Piazza San Marco

Piazza San Marco
11:00 | Piazza San Marco

Il volo dell’Aquila
12:00 | Piazza San Marco

Il Banchetto del Re ovvero della Polvere di Cipro
21:00 | Arsenale – Darsena Grandearsenale – Darsena Grande
Lunedì, 8 Febbraio 2016
Piazza San Marco
11:00 | Piazza San Marco

Aspettando le 12 Marie del Carnevale
15:00 | Piazza San Marco

Il Banchetto del Re ovvero della Polvere di Cipro
21:00 | Arsenale – Darsena Grandearsenale – Darsena Grande
Martedì, 9 Febbraio 2016
Piazza San Marco
11:00 | Piazza San Marco

Premiazione della Maria del Carnevale 2016
16:30 | Piazza San Marco

Lo “Svolo del Leon”
17:00 | Piazza San Marco

Il Banchetto del Re ovvero della Polvere di Cipro
21:00 | Arsenale – Darsena Grandearsenale – Darsena Grande

Torna il Concorso della Maschera più bella, dal 30 gennaio al 9 febbraio in Piazza San Marco.
Iscriversi è semplice e gratuito, scarica il scarica e compila il modulo poi invialo alla mail che troverei indicata nel documento. Ti risponderemo con tutte le informazioni per accedere all’area del palco di Piazza San Marco.

Come ogni anno partecipanti sfilano in passerella, sfidandosi a colpi di costumi, maschere e parrucche nel doppio appuntamento giornaliero.

Il concorso diventa ancora più ricco di emozioni, colori e sorprese: anche quest’anno sarà il pubblico a decidere i vincitori giornalieri, grazie ad un meccanismo di votazione ad eliminazione diretta, che coinvolgerà la piazza e i suoi ospiti e decreterà le maschere più belle delle sfilate. E per i vincitori delle sfilate previste tra giovedì a sabato grasso (4-6 febbraio) la finale di domenica 7 febbraio è assicurata.
Grande novità per lunedì 8 febbraio con due sfilate dedicate ai bambini.

1.110