Carraro ristruttura: 167 esuberi alla Siap

MANIAGO. Una “mazzata” sulla Siap. Quanto comunicato ieri mattina dai vertici del gruppo Carraro va oltre le più fosche previsioni dei lavoratori e dei sindacati. L’azienda intende tagliare 167 posti di lavoro, per la maggior parte operai, sul sito produttivo che conta 320 lavoratori. Una scure su poco più della metà della forza lavoro dello stabilimento; una decisione che avrà pesanti ripercussioni sul tessuto sociale ed economico del maniaghese.

A determinare la drastica riduzione del personale, l’andamento dell’ultimo anno e le prospettive per i prossimi tre, cinque anni: …

Fonte: http://messaggeroveneto.it/

facebook
518