Carta Etica dello Sport: prosegue il ciclo di incontri

sportPromuovere una cultura dello sport come luogo di educazione a una vita sana, di amicizia e di solidarietà, di inclusione e integrazione. È quanto si propone il ciclo di incontri “Sport e relazione educativa”, curato dal Comune di Udine e dall’associazione Maritain. Il terzo appuntamento dell’iniziativa si svolgerà lunedì 13 novembre alle 17 nell’aula 11 del polo di via Margreth dell’Università di Udine. A confrontarsi sul tema “Il ruolo dell’insegnante. Lo sport risponde ai bisogni dei bambini?” saranno lo psicologo Daniele Fedeli, il neuropsichiatra Luciano Luccherino e la psicologa Sara Pezziga.

Con questo calendario di incontri l’amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione Maritain e le altre associazioni aderenti, dà attuazione ai contenuti della nuova “Carta Etica dello Sport”, varata quest’anno con il patrocinio di Regione, Coni regionale, Comitato italiano paraolimpico, Garante regionale dei diritti alla persona, Istituto Jacques Maritain, Ordine degli psicologi di Udine, Università di Udine, Ufficio scolastico regionale, Azienda sanitaria universitaria integrata di Udine. Per informazioni: [email protected], [email protected], www.maritain.eu.

 

#eventi

sportPromuovere una cultura dello sport come luogo di educazione a una vita sana, di amicizia e di solidarietà, di inclusione e integrazione. È quanto si propone il ciclo di incontri “Sport e relazione educativa”, curato dal Comune di Udine e dall’associazione Maritain. Il terzo appuntamento dell’iniziativa si svolgerà lunedì 13 novembre alle 17 nell’aula 11 del polo di via Margreth dell’Università di Udine. A confrontarsi sul tema “Il ruolo dell’insegnante. Lo sport risponde ai bisogni dei bambini?” saranno lo psicologo Daniele Fedeli, il neuropsichiatra Luciano Luccherino e la psicologa Sara Pezziga.

Con questo calendario di incontri l’amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione Maritain e le altre associazioni aderenti, dà attuazione ai contenuti della nuova “Carta Etica dello Sport”, varata quest’anno con il patrocinio di Regione, Coni regionale, Comitato italiano paraolimpico, Garante regionale dei diritti alla persona, Istituto Jacques Maritain, Ordine degli psicologi di Udine, Università di Udine, Ufficio scolastico regionale, Azienda sanitaria universitaria integrata di Udine. Per informazioni: [email protected], [email protected], www.maritain.eu.

 

#eventi

Powered by WPeMatico

427

Carta Etica dello Sport: prosegue il ciclo di incontri

sportPromuovere una cultura dello sport come luogo di educazione a una vita sana, di amicizia e di solidarietà, di inclusione e integrazione. È quanto si propone il ciclo di incontri “Sport e relazione educativa”, curato dal Comune di Udine e dall’associazione Maritain. Il terzo appuntamento dell’iniziativa si svolgerà lunedì 13 novembre alle 17 nell’aula 11 del polo di via Margreth dell’Università di Udine. A confrontarsi sul tema “Il ruolo dell’insegnante. Lo sport risponde ai bisogni dei bambini?” saranno lo psicologo Daniele Fedeli, il neuropsichiatra Luciano Luccherino e la psicologa Sara Pezziga.

Con questo calendario di incontri l’amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione Maritain e le altre associazioni aderenti, dà attuazione ai contenuti della nuova “Carta Etica dello Sport”, varata quest’anno con il patrocinio di Regione, Coni regionale, Comitato italiano paraolimpico, Garante regionale dei diritti alla persona, Istituto Jacques Maritain, Ordine degli psicologi di Udine, Università di Udine, Ufficio scolastico regionale, Azienda sanitaria universitaria integrata di Udine. Per informazioni: [email protected], [email protected], www.maritain.eu.

 

#eventi

sportPromuovere una cultura dello sport come luogo di educazione a una vita sana, di amicizia e di solidarietà, di inclusione e integrazione. È quanto si propone il ciclo di incontri “Sport e relazione educativa”, curato dal Comune di Udine e dall’associazione Maritain. Il terzo appuntamento dell’iniziativa si svolgerà lunedì 13 novembre alle 17 nell’aula 11 del polo di via Margreth dell’Università di Udine. A confrontarsi sul tema “Il ruolo dell’insegnante. Lo sport risponde ai bisogni dei bambini?” saranno lo psicologo Daniele Fedeli, il neuropsichiatra Luciano Luccherino e la psicologa Sara Pezziga.

Con questo calendario di incontri l’amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione Maritain e le altre associazioni aderenti, dà attuazione ai contenuti della nuova “Carta Etica dello Sport”, varata quest’anno con il patrocinio di Regione, Coni regionale, Comitato italiano paraolimpico, Garante regionale dei diritti alla persona, Istituto Jacques Maritain, Ordine degli psicologi di Udine, Università di Udine, Ufficio scolastico regionale, Azienda sanitaria universitaria integrata di Udine. Per informazioni: [email protected], [email protected], www.maritain.eu.

 

#eventi

Powered by WPeMatico

427