Bearzi

Cartellonistica realizzata dalla Provincia di Udine con il coinvolgimento degli studenti.

Alla scoperta delle orchidee spontanee, sabato 28 maggio a Osoppo l’inaugurazione di tre percorsi.
Cartellonistica realizzata dalla Provincia di Udine con il coinvolgimento degli studenti.

Tre percorsi per approfondire la conoscenza della flora locale e in particolare delle orchidee spontanee saranno inaugurati sabato 28 maggio a Osoppo, anteprima della festa che l’amministrazione comunale dedica a questa particolare famiglia di piante nella giornata di domenica 29. Lungo gli itinerari direttamente collegati alla ciclovia Alpe Adria e che partono dai piedi del colle San Rocco (20 minuti, 45 minuti, un’ora e mezza le rispettive percorrenze a piedi), si troveranno  i pannelli esplicativi realizzati dalla Provincia di Udine con il coinvolgimento degli studenti della seconda G del liceo Marinelli di Udine e della terza A dell’Ipaa Sabbatini di Pozzuolo del Friuli che hanno partecipato ad attività laboratoriali svolte negli spazi dell’Orto botanico di Udine. Una quindicina i cartelloni sui percorsi nei quali vengono proposte le varie tipologie di orchidee spontanee con tanto di fotografia e testo in italiano e inglese. Caratteristiche analoghe per i pannelli esplicativi di alcune delle essenze arboree più presenti nel territorio di Osoppo. “Tramite l’attività svolta dalle scuole con l’Orto botanico – commenta il presidente della Provincia di Udine, Pietro Fontanini – abbiamo voluto contribuire alla fruizione turistica del territorio comunale e sviluppare ulteriormente l’attività di didattica volta alla valorizzazione degli ambienti tipici del Friuli”.
L’inaugurazione dei percorsi sarà preceduta da un incontro nella sala consiliare cui prenderanno parte il presidente della Provincia di Udine, Pietro Fontanini e l’assessore provinciale all’agricoltura, Leonardo Barberio.

Pannelli orchidee 

Pannello con sentieri

 

Powered by WPeMatico

facebook
561