Udine

Casello Udine Sud: sessantenne colto da malore salvato da un esattore

casello autostrada-1
Prontezza di riflessi e conoscenze di base di primo soccorso, hanno salvato una vita. Nella serata di ieri (erano circa le 19 e 15), al casello di Udine Sud, un sessantenne si è sentito male proprio mentre pagava il pedaggio. Uno degli esattori in servizio nel turno serale, Giorgio De Bernardo, si è reso subito conto della gravità della situazione “anche perché – spiega – in casa vivo una situazione simile e quindi so come comportarmi”. La persona in questione, infatti, è cardiopatica in trattamento e, in questo caso, i soccorsi tempestivi sono stati determinanti. Dalla Centrale Operativa di Palmanova, contattata immediatamente dall’esattore, è partita la richiesta di soccorso e in tempi stretti un’auto della guardia medica di Udine e un’ambulanza hanno raggiunto il casello. Una serie di coincidenze fortunate, dunque, per la persona che si è sentita male: oltre all’esattore “preparato”, ha prestato soccorso anche un vigile del fuoco, in transito anche lui in quel momento.

facebook
677