Caso Eluana Englaro, un altro mese per le perizie

UDINE. Ancora un mese per “indagare” sull’encefalo di Eluana Englaro. Dopo quella d’agosto, hanno quindi chiesto una seconda proroga gli esperti nominati dal procuratore della repubblica di Udine Antonio Biancardi, incaricati di svolgere accertamenti ulteriori dopo l’esame autoptico effettuato sul corpo della donna deceduta dopo 17 anni trascorsi da tetraplegica in stato neurovegetativo. Poi il Pm deciderà le sorti dei 14 indagati per omicidio volontario aggravato.

A metà maggio il professor Fabrizio Tagliavini, primario della Neurologia dell’istituto Besta di Milano, e il professor Raffaele De Caro, docente …

Fonte: http://messaggeroveneto.it/

Lascia un commento

241