Telegram

Catania – Udinese: curiosità della partita

Maxi Lopez, se dovesse scendere in campo contro l’Udinese sabato pomeriggio, festeggerebbe la 100/a presenza della propria carriera nella serie A italiana. Le attuali 99 presenze sono state collezionate con le maglie di Catania (74), Milan (8) e Sampdoria (17). Il debutto di Maxi Lopez in categoria risale al 31 gennaio 2010: Catania-Udinese 1-1. Il Catania, con sole 7 reti segnate, vanta – assieme al Chievo- il peggior attacco della serie A 2013/14 dopo 11 giornate. Gli etnei sono anche una delle due squadre del torneo che segnano con il minor numero di calciatori, appena 4, come il Sassuolo: i 4 rossazzurri finora andati in gol sono stati Barrientos, Bergessio, Castro e Plasil. Le squadre allenate da Francesco Guidolin hanno finora vinto 2 delle 6 sfide ufficiali disputate a Catania, perdendo gli altri 4 confronti, senza pareggi. Le due vittorie centrate da Guidolin hanno entrambe risvolti particolari. La prima risale al 2 febbraio 2007 quando, in serie A, il suo Palermo si impose per 2-1 nel derby che venne disputato nonostante gli incidenti che si erano verificati fuori dallo stadio etneo e nei quali rimase ucciso l’ispettore-capo di polizia Filippo Raciti. La seconda risale al 13 maggio 2012, quando l’Udinese di impose per 2-0 all’ultima giornata e conquistò il terzo posto finale in campionato, ottenendo il diritto a disputare i play-off della Champions League 2012/13. (Ha collaborato Football Data)

facebook
463