Cave del Predil ospita l’ Italia Quad Club

quad
Tre giorni all’insegna dell’allegria, del divertimento e della cultura sono stati quelli trascorsi dal 6 all’ 8 dicembre a Cave del Predil dall’ Italia Quad Club di Lauzacco.

In uno splendido scenario montano i soci del Club hanno potuto provare l’emozione della guida dei quad su una pista ricavata nel locale centro sportivo, messo gentilmente a disposizione dalle autorità locali, richiamando l’attenzione di un nutrito pubblico che ha potuto così ammirare da vicino le evoluzioni di questi incredibili mezzi ed apprezzare la loro duttilità e versatilità anche sul terreno innevato.

Il numeroso gruppo ha poi concluso la serata ammirando la spettacolare esibizione dei Krampus in una cornice quanto mai suggestiva e scenografica.

Ovviamente non hanno perso l’occasione per visitare il museo e la miniera di Raibl, hanno così avuto modo di comprendere grazie all’appassionata ed entusiasta spiegazione delle guide la vita dei minatori, la storia della miniera e l’importanza che questa ha avuto nella storia del paese e del Friuli.

Il Club non si è fatto mancare una risalita fino al Rifugio Zacchi immersi in un incantevole e spettacolare scenario ricoperto di neve, intattenendosi e socializzando con gli escursionisti incontrati lungo il percorso.

Una calorosa accoglienza è stata riservata ai piloti, ai loro familiari ed amici da parte degli esercenti e gestori dei locali della zona, che con la loro simpatia e generosità hanno contribuito a rendere speciale questa manifestazione.

Al termine tutti si sono augurati di poter ripetere in un futuro prossimo una così entusiasmante e interessante esperienza, sia da parte dei soci dell’Italia Quad Club che da parte degli organizzatori locali.

Lascia un commento

1.160